Venerdì, 24 Settembre 2021
Calcio

Qualificazioni Qatar 2022: Italia-Bulgaria al Franchi il 2 settembre

La prima delle tre partite di qualificazione degli Azzurri ai mondiali del 2022 in Qatar in programma tra il 2 e l'8 settembre si giocherà a Firenze

Archiviate le prime due giornate di campionato, la Serie A e il resto dei campionati nazionali sono fermi per le gare di qualificazione ai mondiali del 2022 in Qatar.

L'Italia, laureatasi campione d'Europa a luglio battendo in finale l'Inghilterra, è inserita nel Gruppo C delle qualificazioni a Qatar 2022, girone che comanda a punteggio pieno. La nazionale di Roberto Mancini disputerà tre partite di qualificazione tra il 2 e l'8 settembre contro Bulgaria (in casa), Svizzera (in trasferta) e Lituania (ancora in casa).

Il primo dei tre incontri si giocherà giovedì 2 settembre allo stadio Artemio Franchi di Firenze dove gli Azzurri mancavano dall'11 novembre 2020 (dall'amichevole Italia-Estonia, vinta 4-0). L'ultima volta però, allo stadio non c'era il pubblico mentre ora i tifosi potranno essere sugli spalti, seppur con capienza ridotta e green pass (o tampone negativo nelle ultime 48 ore) con i biglietti già in vendita dallo scorso 27 agosto. Le altre due partite si svolgeranno a Basilea contro la Svizzera il 5 settembre e a Reggio Emilia l'8 settembre contro la Lituania.

Italia: 34 convocati di Mancini per le gare con Bulgaria, Svizzera e Lituania

Per le tre incontri di qualificazione, il commissario tecnico Roberto Mancini ha convocato 34 giocatori. Dell'elenco non fanno più parte gli infortunati Manuel Lazzari (sostituito da Davide Calabria) e Andrea Belotti che hanno entrambi lasciato il ritiro. Presenti anche due calciatori viola, il capitano Cristiano Biraghi e Gaetano Castrovilli.

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Pierluigi Gollini (Tottenham), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa).

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Lione), Alessandro Florenzi (Milan), Davide Calabria (Milan), Gianluca Mancini (Roma), Rafael Toloi (Atalanta).

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Nicolò Zaniolo (Roma).

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Kean (Juventus), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualificazioni Qatar 2022: Italia-Bulgaria al Franchi il 2 settembre

FirenzeToday è in caricamento