rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Calcio

Inter-Fiorentina Women's 2-0: la doppietta di Pandini lascia la viola sul baratro del terzultimo posto

A tre giornate dal termine del campionato la squadra di Panico mantiene il vantaggio minimo di 3 punti sul Napoli terzultimo in classifica

Dopo la sconfitta col Milan per 2-0, la Fiorentina Women's perde anche la seconda trasferta milanese con l'Inter, con lo stesso risultato. Nonostante ciò, per la squadra di Panico sono due le notizie positive della giornata: la prima è la reazione della viola nel secondo tempo, che più volte ha sfiorato di riaprire una gara troppo passiva nel primo tempo; la seconda è la sconfitta del Napoli con la Lazio, che permette alle viola di mantenere un vantaggio di 3 punti sulle partenopee, che occupano il terzultimo posto in classifica. Sarà fondamentale quindi, a tre giornate dal termine, cercare l'impresa nella prossima sfida contro la Roma, per non arrivare agli ultimi due scontri decisivi con Pomigliano ed Empoli con l'acqua alla gola. 

Inter Women-Fiorentina Women's, la cronaca

Un solo cambio operato da Panico rispetto alla gara contro il Milan: sulla sinistra gioca Monnecchi con Vigliucci che si siede in panchina. Le nerazzurre partono subito col piede schiacciato sull'acceleratore, e dopo soli 5 minuti dal fischio d'inizio trovano il vantaggio, grazie al duetto Karchouni-Pandini, con quest'ultima che davanti a Schoffeneger, insacca con un delizioso pallonetto. La Fiorentina accusa il colpo, con l'Inter che al 13' va vicinissima al 2-0, con Nchout che davanti al portiere, manda la palla di un soffio fuori. La squadra di Guarino trova facilmente spazio, e si rende ancora pericolosa al 17', con un bel cross di Pandini per Bonetti, che da buona posizione di testa non trova la porta. La difesa della Fiorentina si apre troppo facilmente ad ogni attacco dell'Inter, che al 20' sigla il 2-0, ancora con Pandini, che stavolta ribadisce senza troppe difficoltà in rete un tiro di Simonetti, respinto corto da Schoffenegger. La squadra di Panico prova a reagire al 28', andando vicinissima al gol, con un cross di Sabatino per Lundin, che calcia sotto porta, ma a negare la gioia alla calciatrice viola è Sostenvold, che col piede sinistro salva tutto sulla linea. L'Inter si fa rivedere in avanti pochi minuti dopo, con un'incursione di Nchout che termina con un tiro da fuori area, col pallone che sfiora il palo. 

Nella ripresa Panico cambia Kravets e Neto per Vigilucci e Mascarello, ma è sempre l'Inter a fare la gara, e subito dopo il fischio d'inizio sfiora il gol nel giro di pochi secondi, prima con un tiro di regazzoli respinto da una gran parata di Schoffenegger, poi sul conseguente angolo è Karchouni ad andare vicina alla rete, ma ancora una volta Schoffenegger si esalta, togliendo la palla dall'incrocio dei pali. La Fiorentina prova a rientrare in partita al 58', con un bello strappo di Boquete, che sulla trequarti serve in area Sabatino, che si aggiusta il pallone e col destro incrocia verso l'angolino lontano, grande parata di Durante che nega il gol alla capocannoniera del campionato. La viola prende coraggio e schiaccia l'Inter, andando di nuovo vicina al gol al 62', con un cross di Sabatino per Lundin, che non arriva di un soffio sul tapin vincente. Le nerazzurre, dopo qualche minuto di difficoltà, torna a ruggire al 77', con Bonetti che dopo aver stoppato la palla in area calcia a botta sicura, miracoloso intervento di Breitner, che si sostituisce a Shoffenegger, e sulla linea di porta salva la propria squadra dal 3-0. La Fiorentina, con la forza della disperazione si getta in avanti, e sfiora il gol all'81', con un tiro di catena che viene salvato, ancora una volta, da Sonstevold sulla linea di porta come nel primo tempo. Il finale di gara è incandescente: l'Inter sfiora prima il colpo del ko, col colpo di testa di Marinelli che colpisce in pieno il palo, poi è la Fiorentina a chiudere in avanti, con Catena che davanti a Durante, nel momento della conclusione, viene recuperata da uno straordinario intervento di Merlo, che salva la propria squadra. Nel recupero l'Inter sfiora nuovamente il 3-0, clamorosamente mancato prima da Karchouni e poi da Marinelli, che colpiscono entrambe la traversa, siglando così il risultato finale sul 2-0.

Inter Women-Fiorentina Women's, il tabellino

INTER (4-3-3): Durante; Merlo, Kristjansdottir, Khatellen, Sonstevold; Karchouni, Pandini, Simonetti; Bonetti, Regazzoli (69' Marinelli), Nchout (78' Polli). A disposizione: Polli, Alborghetti, Landstrom, Cartelli, Gilardi, Marinelli, Portales, Santi, Vergani. Allenatore: Rita Guarino.

FIORENTINA (3-5-2): Shoffenegger; Tortelli, Breitner, Kravets (46' Vigilucci); Monnecchi (68' Catena), Neto (46' Mascarello), Huchet, Boquete, Cafferata (85' Aronsson); Lundin, Sabatino. A disposizione: Tasselli, Russo, Fortunati, Catena, Vitale, Zazzera, Mascarello, Vigilucci, Aronsson. Alenatore: Patrizia Panico.

ARBITRO: Collu di Cagliari, coadiuvato da Bahri di Sassari e Collu di Oristano.

RETI: 5' 20' Pandini.

NOTE: ammonita Simonetti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Fiorentina Women's 2-0: la doppietta di Pandini lascia la viola sul baratro del terzultimo posto

FirenzeToday è in caricamento