Calcio

Fiorentina Women's, Panico alla vigilia del match con la Samp: "Blucerchiate squadra con un'identità ben precisa, farò dei cambi nella formazione"

L'allenatrice viola ha parlato alla vigilia della gara contro le blucerchiate, che si giocherà domani alle 12:30 allo stadio "Bozzi" alle Due Strade

Intervenuta ai microfoni dei media societari, l'allenatrice Patrizia Panico ha presentato la gara di domani contro la Sampdoria, gara importante per le viola per cercare di trovare una continuità, dopo la prima vittoria trovata domenica scorsa contro la Lazio. Queste le sue parole:

"Abbiamo fatto la solita settimana di preparazione alla gara e di analisi sugli errori commessi con la Lazio. Abbiamo lavorato intensamente, come è giusto che sia, anche dopo una vittoria, perché è proprio dalle vittorie che secondo me bisogna analizzare gli errori, perché è facile farsi prendere dall'entusiasmo e tralasciare qualcosa. Chiaro che quando si vince si lavora con più serenità, ma è giusto dare il massimo sia dopo una sconfitta che dopo una vittoria".

Panico ha rassicurato anche Martina Zanoli, che dovrà stare lontanto dal campo per un po', a causa dell'inofrtunio al ginocchio:

"Mi dispiace tantissimo, anzi ci dispiace tantissimo. A parte l'aspetto prettamente tecnico e tattico, mi dispiace davvero molto perchè Martina è una ragazza giovane, molto sensibile. Gli ho detto di stare tranquilla, che nel calcio questi sono incidenti di percorso, che non andranno sicuramente ad intaccare quella che sarà la sua carriera e la sua forza, e si riscoprerà una giocatrice ancora più forte rispetto a quello che era prima dell'incidente."

Il tecnico viola ha poi commentato la squadra avversaria di domani, e se effettuerà dei cambi nella formazione titolare:

"Ho visto una squadra molto aggressiva, che gioca molto forte anche nelle ripartenze. Ha giocatrici abili nei duelli offensivi. Al di la di quale sistema di gioco utilizzerà, ho visto una squadra che ha un'idea di calcio ben precisa. Per quanto rigurda le interpreti, bisognerà sicuramente fare degli aggiustamenti, ma se si vanno a vedere le formazioni fino ad oggi, non mi ricordo di aver mai schierato le stesse undici, anche nelle amichevoli. So di poter contare su un gruppo molto ampio e di poter fare affidamento anche su di loro. So che anche le ragazze che stanno venendo fuori da infortuni di lunga durata si stanno pian piano fisicamente allineando al livello di preparazione delle altre"

Infine l'allenatrice romana ha parlato di quanto saranno importanti i tifosi, che domani potranno finalmente assistere alla gara dal vivo allo stadio "Bozzi":

"Io credo che i tifosi diano sempre quell'apporto importante e che ti possa far andare oltre la difficoltà vera e propria. Soprattutto qui a firenze ci hanno sempre sostenuto, anche a distanza, facendoci sentire la loro passione. Sono molto contenta che le ragazze possano finalmente giocare davanti al pubblico perché lo meritano e poi sono convinto che il pubblico ci possa dare un aiuto nei momenti difficili della gara".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina Women's, Panico alla vigilia del match con la Samp: "Blucerchiate squadra con un'identità ben precisa, farò dei cambi nella formazione"

FirenzeToday è in caricamento