rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Calcio

Fiorentina-Spezia, le probabili formazioni: Saponara e Sottil in attacco con Vlahovic

Le ultime notizie sui possibili schieramenti con cui le due squadre potrebbero scendere in campo al Franchi nel match delle 15 valevole per l'11ª giornata di Serie A. Partita speciale per Italiano che ritroverà la sua ex squadra per la prima volta da avversario

Un'occasione per riscattare immediatamente la sconfitta di mercoledì sera contro la Lazio: questo rappresenta la gara in casa di oggi pomeriggio con lo Spezia per la Fiorentina.

La squadra di Vincenzo Italiano, che vivrà una giornata intensa ritrovando la squadra che ha guidato con grande soddisfazione negli ultimi due anni, è chiamata a offrire una risposta non tanto sul piano della prestazione, quanto su quello del risultato, visto che con la Lazio la prova non è stata negativa.

Non vi è dubbio però, che la formazione gigliata (dopo 10 giornate una delle due sole squadre insieme all'Empoli a non aver mai pareggiato) potesse avere qualche punto in più rispetto agli attuali 15 in classifica. Contro gli aquilotti liguri guidati da Thiago Motta, quart'ultimi a quota 8, e davanti al proprio pubblico di casa, Vlahovic e compagni dovranno fare il possibile per strappare un risultato positivo che consenta di tenere a tiro la zona valida per i piazzamenti UEFA.

Come arriva la Fiorentina

Nella Fiorentina oltre agli indisponibili Dragowski, Pulgar e Nico González si ferma di nuovo anche Kokorin che era in panchina con la Lazio. La difesa davanti a Terracciano, nel 4-3-3 di Vincenzo Italiano (grande ex della sfida), dovrebbe prevedere il ritorno di Odriozola a destra e l'inserimento di Nastasic accanto a Milenkovic al posto di Martinez Quarta, mentre a sinistra ci sarà come di consueto Biraghi. A centrocampo tornerà titolare Bonaventura che completerà il terzetto con Torreira e Castrovilli (in vantaggio su Duncan). In attacco appare destinato alla panchina Callejón: nel tridente con Vlahovic, infatti, dovrebbero esserci l'ex Saponara e Sottil.

Come arriva lo Spezia

Thiago Motta recupera Erlic, Kiwior, Reca, Sala e Amian per la sfida con i viola ma deve fare ancora a meno di alcuni elementi come l'ex Agudelo e Bourabia. Nel 4-2-3-1 del tecnico italo-brasiliano, oltre a Provedel tra i pali, dovrebbero trovare spazio Amian, Hristov, Nikolaou e Bastoni in difesa. In mediana Kovalenko e Maggiore sembrano i prescelti per costituire la diga davanti alla retroguardia, mentre sulla linea dei trequartisti dovrebbero muoversi Colley, Gyasi e Antiste a supporto dell'unica punta Nzola.

Fiorentina-Spezia: le probabili formazioni

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Sottil, Vlahovic, Saponara. All. Italiano.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Amian, Hristov, Nikolaou, Bastoni; Kovalenko, Maggiore; Colley, Gyasi, Antiste; Nzola. All. Thiago Motta

Arbitro: Giua
Assistenti: Di Gioia – Capaldo
IV: Meraviglia
VAR: Chiffi
AVAR: Volpi

Diretta: DAZN

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Spezia, le probabili formazioni: Saponara e Sottil in attacco con Vlahovic

FirenzeToday è in caricamento