rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Calcio

Fiorentina-Sampdoria 3-1: Callejón, Vlahovic e Sottil affondano i blucerchiati in rimonta

Viola vittoriosi nel turno infrasettimanale davanti al pubblico di casa. Liguri in vantaggio con Gabbiadini al quarto d'ora, Callejón pareggia, poi Vlahovic sigla la rete del sorpasso. Sottil chiude il match prima di rientrare negli spogliatoi. Fiorentina al settimo posto

La Fiorentina rialza la testa dopo il passo falso nel derby con l'Empoli e si prende i tre punti nel match del turno infrasettimanale contro la Sampdoria: 3-1 il risultato della sfida del Franchi, valevole per la quindicesima giornata di Serie A.

Pur passando in svantaggio dopo un quarto d'ora di gioco, colpita da Gabbiadini, la squadra di Italiano ha avuto la forza di ribaltare il risultato. La rimonta è stata avviata da José Maria Callejón, finalmente decisivo e autore dell'1-1. La rete del sorpasso, arrivata subito dopo la mezz'ora porta invece la firma del solito Vlahovic, a segno per la dodicesima volta in questo campionato. Pratica definitivamente archiviata poco prima di rientrare negli spogliatoi con Sottil, bravo a sfruttare l'assist di Bonaventura.La rete dell'esterno viola è stata la pietra tombale del match, con una Samp totalmente incapace di reagire.

Con questa vittoria la Fiorentina scavalca momentaneamente Juventus e Lazio portandosi a quota 24 al settimo posto, in attesa che vengano disputate le altre gare del turno. I viola torneranno nuovamente in campo il 5 dicembre nel Derby dell'Appennino, sul campo del Bologna.

Fiorentina-Sampdoria: la cronaca

Il punteggio si sblocca al quarto d'ora a favore degli ospiti: Candreva crossa dalla destra e Gabbiadini, lasciato colpevolmente solo dalla difesa viola, è liberissimo di colpire di testa e battere Terracciano. Colpita, la Fiorentina prova a replicare al 17' con Vlahovic ma il sinistro del serbo si spegne alto. Il gol del pari arriva al 23' e a segnarlo è Callejón, perfettamente appostato per ricevere l'assist di Sottil. Prima gioia stagionale per lo spagnolo. Dopo aver rimesso in equilibrio il risultato, gli uomini di Italiano riescono a ribaltare il punteggio con Vlahovic, abilissimo a sfruttare di testa un cross di Bonaventura dalla destra. Prima di rientrare negli spogliatoi per la fine del primo tempo, i viola colpiscono ancora: Bonaventura entra in area e taglia fuori Murru poi lascia partire un tiro-cross sul quale si avventa Sottil appostato al centro e libero di battere per il 3-1.

Inizia la ripresa, e nonostante a rientrare in campo siano gli stessi 22 del primo tempo, dopo circa una decina di minuti D'Aversa opera una tripla sostituzione nel tentativo di scuotere i suoi: dentro Augello, Ciervo e Quagliarella per Murru, Verre e Caputo. Primo cambio per i viola a 20' dalla fine: dentro Saponara per Sottil. Poco dopo dentro anche Maleh per Duncan. La Fiorentina, forte del doppio vantaggio controlla la gara e nel finale manda in campo anche Kokorin per Vlahovic e Distefano per Callejón. Durante i 3' di recupero Candreva sciupa la chance per il 3-2 e il match si chiude con tre punti meritati per i viola. 

Fiorentina-Sampdoria 3-1: il tabellino

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Quarta, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan (78' Maleh); Callejón (90' Distefano), Vlahovic (90' Kokorin), Sottil (69' Saponara). A disp.: Rosati, Cerofolini; Odriozola, Milenkovic, Frison, Terzic, Benassi, Amrabat, González. All. Italiano.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski (74' Dragusin), Ferrari (84' Chabot), Colley, Murru (54' Augello); Candreva, Silva, Thorsby, Verre (55' Ciervo); Gabbiadini, Caputo (55' Quagliarella). A disp.: Ravaglia, Falcone, Yoshida, Askildsen, Yepes, Trimboli. All. D'Aversa.

Arbitro: Dionisi
Assistenti: Lombardo – Schirru
IV: Volpi
VAR: Doveri
AVAR: Colarossi

Marcatori: 15' Gabbiadini (S), 24' Callejón (F), 33' Vlahovic (F), 45' Sottil (F)
Note - ammoniti Gabbiadini, Colley, Ferrari (S). Recupero: 1' pt, 3' st.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Sampdoria 3-1: Callejón, Vlahovic e Sottil affondano i blucerchiati in rimonta

FirenzeToday è in caricamento