Calcio

Fiorentina, depositato il ricorso per sospendere i lavori al Franchi

Il club ha depositato un ricorso cautelare d’urgenza al Tribunale di Firenze

Era stato anticipata dal direttore generale Alessandro Ferrari la scorsa settimana: la Fiorentina ha depositato un ricorso cautelare d’urgenza al Tribunale di Firenze per chiedere la sospensione dei lavori allo stadio Franchi. E' quanto riporta il sito calcioefinanza. Tra l’altro due giorni fa Ferrari, nel corso del suo intervento alla settima Commissione Cultura e Istruzione del Senato, ha parlato di un danno economico per il club tra i 9 e i 13 milioni di euro preventivato per la prossima stagione quando, per via dei lavori, la capienza del Franchi passerà da 34.000 a 22.000. "Inoltre al momento non abbiamo certezza di dove giocheremo nel 2025/26 – ha aggiunto il dg viola nel suo intervento – e abbiamo potuto fare solo un anno di convenzione perché lo stesso Comune ci ha detto che non c’è visibilità sul termine dei lavori". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina, depositato il ricorso per sospendere i lavori al Franchi
FirenzeToday è in caricamento