Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Fiorentina, in 19 rientrano dai prestiti: chi resta e chi (ri)parte

Da Amrabat a Sabiri fino ai giovanissimi, ecco chi torna dopo una stagione fuori

Sono giorni in cui si fanno tanti nomi in orbita Fiorentina. Colpani, Retegui, Brescianini sono solo alcuni dei calciatori che dopo l'arrivo di Raffaele Palladino sono stati accostati ai viola in questi primissimi giorni di calciomercato. Per Pradè (e Goretti che verrà ufficializzato a breve) ci sarà da fare molto lavoro non solo per quanto riguarda il mercato in entrata, ma anche per la questione prestiti.

Sono infatti ben 19 i calciatori che dopo una stagione lontani da Firenze faranno il loro ritorno al Viola Park e a molti di questi andrà trovata una soluzione, interna o esterna. Tra questi il caso più delicato riguarda sicuramente Sofyan Amrabat. Come ha detto lo stesso Daniele Pradè, il calciatore non ha intenzione di rimanere in viola. Il Manchester United però non sembra intenzionato a riscattare il calciatore, e quindi andrà trovata una soluzione. Possibile una sua permanenza in Premier League, magari in una squadra diversa dai Red Devils.

Altro nome sul quale ci sarà da capire il da farsi è quello di Abdelhamid Sabiri. Il marocchino, dopo essere stato acquistato nel gennaio del 2023, nel ritiro della scorsa stagione non ha convinto Italiano e di fatto non ha mai giocato con la maglia viola. Torna dopo una stagione nel campionato arabo, dove ha segnato 5 gol e fornito 7 assist. Nonostante ciò l'Al Fayha non sembra orientato ad esercitare il diritto di riscatto in proprio favore e far entrare così 3 milioni di euro nelle casse dei viola. L'ex Samp potrebbe però convincere Palladino, dato che uno dei possibili moduli del tecnico prevede l'uso di due trequartisti, ruolo di Sabiri. Magari, come riserva, potrebbe quindi tornare utile. Chi invece non rimarrà a Firenze è Josip Brekalo, tornato in Croazia all'Hajduk Spalato per provare a giocarsi la convocazione all'Europeo, missione che però non è riuscita all'ex Torino, al quale Pradè dovrà trovare una sistemazione. 

Poi ci sono i giovani, dove Bianco sembra pronto per giocarsi le sue chance con la maglia della Fiorentina. Il classe 2002 ha avuto un ruolo da protagonista con la Reggiana (guarda caso club da dove arriva Goretti, prossimo dt viola) dove ha praticamente giocato sempre. Una bella esperienza per farsi le ossa. D'altronde in quel ruolo, dopo l'addio di Arthur e molto probabilmente anche quello di Maxime Lopez, la Fiorentina è scoperta, e quindi Bianco potrebbe essere una buona alternativa ad un registra con più esperienza. 

Anche Pierozzi tornerà dopo i sei mesi alla Salernitana, dove ha giocato come braccetto di difesa, ruolo inedito per lui e che potrebbe giocarsi le sue chance per un ruolo in difesa. Da valutare anche i giovani della Ternana: tra questi Aamatucci e DiStefano si sono messi in mostra, ma anche Lucchesi (difensore) non ha fatto male. Di seguito la lista dei calciatori che rientreranno dai prestiti:

  • Amrabat
  • Sabiri
  • Brekalo
  • Bianco
  • DiStefano
  • Amatucci
  • Lucchesi
  • N.Pierozzi
  • Dalle Mura
  • Favasuli
  • Ferrarini
  • E.Pierozzi
  • Krastev
  • Fiorini
  • Agostinelli
  • Toci
  • Dutu
  • Egharevba
  • Prati
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina, in 19 rientrano dai prestiti: chi resta e chi (ri)parte
FirenzeToday è in caricamento