Domenica, 17 Ottobre 2021
Calcio

Fiorentina-Napoli 1-2: Lozano e Rrhamani rispondono a Martinez Quarta, viola ko

L'argentino prima sblocca il match e poi commette fallo da rigore: Insigne sbaglia ma ci pensa Lozano a ribadire in rete il momentaneo 1-1. A inizio ripresa la rete del difensore azzurro che regala i tre punti a Spalletti

Cade la Fiorentina, battuta 1-2 in rimonta dal Napoli nel match della settima giornata di Serie A. Dopo essere passati in vantaggio con Martinez Quarta alla mezz'ora del primo tempo, i viola sono stati rimontati sul pari pochi minuti più tardi da Lozano, lesto a ribadire in rete un calcio di rigore sbagliato da Insigne.

A inizio ripresa la rete decisiva realizzata da Rrhamani che ha deciso la sfida del Franchi, consolidando il primo posto in classifica dei partenopei che restano l'unica squadra a punteggio pieno di tutta la Serie A. Resta a quota 12 la Fiorentina, momentaneamente quinta. Ora la sosta: ripresa prevista il 18 ottobre in trasferta contro il Venezia.

Fiorentina-Napoli: la cronaca

Martinez Quarta al posto di Igor è l'unica novità rispetto alle anticipazioni della vigilia nell'undici viola. Il match inizia su buoni ritmi ma per vedere la prima occasione bisogna attendere il 18'. quando Pulgar prova un destro che trova il riflesso di Ospina. Risponde il Napoli con un colpo di testa di Anguissa, che al 22' salta più alto di tutti su azione da corner ma non inquadra la porta. La gara si sblocca al 29'a favore della Fiorentina: su azione da corner battuto da Biraghi, la sfera arriva a Vlahovi? che serve Martinez Quarta appostato in area. Il difensore in girata batte Ospina realizzando la rete dell'1-0. Il momento di gloria dell'argentino però, si esaurisce ben presto: al 36' è lui a commettere fallo da rigore su Osimhen, con Sozza che indica subito il dischetto. Anche ammonito il centrale viola. Della trasformazione s'incarica Insigne che si fa respingere il tiro da Dragowski ma il Napoli trova ugualmente la rete del pari grazie a Lozano, abile a ribadire in porta il doppio intervento del polacco. Il primo tempo, dopo una rovesciata terminata fuori di poco di Osimhen, si conclude sul risultato di 1-1 dopo un minuto di recupero. 

La ripresa inizia con la Fiorentina all'attacco ma a trovare via del gol è il Napoli al 50', con un colpo di testa di Rrhamani su assist di Zielinski da calcio di punizione. Incassato il gol del sorpasso Italiano prova a correre ai ripari inserendo Sottil per Callejón. Proprio il nuovo entrato prova subito a impegnare Ospina al 61', reattivo il colombiano. Al 65' dentro Torreira per Pulgar. Al 74' ci prova Politano col sinistro, il pallone sibila di poco sul fondo. Triplo cambio per i viola al 79': dentro Maleh per Duncan, Benassi per Odriozola e Kokorin per Bonaventura. La Fiorentina prova l'assalto nel finale ma non riesce a concretizzare e incappa nel terzo ko stagionale.

Fiorentina-Napoli 1-2: il tabellino

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola (78' Benassi), Milenkovi?, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura (79' Kokorin), Pulgar (65' Torreira), Duncan (78' Maleh); Callejón (58' Sottil), Vlahovi?, González. A disp.: Terracciano, Terzic, Venuti, Amrabat, Nastasic, Munteanu, Igor. All. Italiano.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrhamani, Koulibaly, Mario Rui; Ruiz (85' Mertens), Zambo Anguissa; Lozano (58' Politano), Zielinski (58' Elmas), Insigne (70' Demme); Osimhen (85' Petagna). A disp.: Meret, Marfella, Malcuit, Juan Jesus, Ghoulam, Manolas, Zanoli. All. Spalletti

Arbitro: Sozza di Seregno
Assistenti: Bindoni – Lo Cicero
IV: Serra
VAR: Aureliano
AVAR: Meli

Marcatori: 29' Martinez Quarta (F), 37' Lozano (N), 50' Rrhamani (N)
Note - ammoniti Bonaventura, Martinez Quarta, Pulgar (F), Anguissa, Mario Rui, Demme (N). Recupero: 1' pt, 4' st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Napoli 1-2: Lozano e Rrhamani rispondono a Martinez Quarta, viola ko

FirenzeToday è in caricamento