rotate-mobile
Calcio

Fiorentina-Milan 1-2: Leão rovina la serata dei viola

Al Franchi passano i rossoneri: Loftus-Cheek la sblocca in avvio di ripresa, Duncan pareggia ma il portoghese poco dopo segna il gol vittoria. Fiorentina al decimo posto con 43 punti e una gara da recuperare

In una serata ricca di emozioni nel ricordo di Joe Barone, la Fiorentina è stata sconfitta 2-1 al Franchi dal Milan al termine di una partita molto combattuta.

Fiorentina, la coreografia della Fiesole in ricordo di Barone / FOTO

Il primo tempo del match della 30ª giornata si è concluso a reti inviolate, la partita, però, si è improvvisamente accesa nella ripresa. Loftus-Cheek ha aperto le marcature al 47' portando in vantaggio i rossoneri sfruttando un bell'assist di Leão, ma Duncan ha immediatamente pareggiato i conti al 49'. La parità, tuttavia, è durata poco, perché trascorsi meno di cinque minuti, Leão ha portato a spasso la difesa viola ridando il vantaggio ai suoi.

Quarto successo di fila per il Milan, sempre più secondo, mentre la squadra di Vincenzo Italiano, che ha da recuperare una partita, cede due posizioni a Lazio e Torino e ora è decima, ferma a 43 punti.

Fiorentina-Milan: la cronaca

Il Milan parte meglio dei viola e nelle prime fasi della partita assume il controllo del gioco, creando un paio di chance pericolose, la prima al 7' con un tiro di Giroud, la seconda dieci minuti più tardi con un colpo di testa a botta sicura di Chukwueze, ma in entrambe le occasioni Terracciano è attento. Al 18' sugli sviluppi di un corner altra occasione per il Milan con Tomori, Terracciano tocca e sulla linea salva Belotti, poi viene fischiato fuorigioco. La Fiorentina viene fuori alla distanza: al 27' Ikoné manda in porta Belotti che però calcia addosso a Maignan, poi alla mezz'ora ci prova Ikoné ma il portiere milanista è ancora attento. Negli ultimi minuti del primo tempo gli ospiti continuano a premere ma al 45' è 0-0. 

Pioli spende subito un cambio dopo l'intervallo inserendo Gabbia per l'ammonito Thiaw. Trascorsi due minuti dalla ripresa delle ostilità, il Milan passa: Leão di tacco serve Loftus-Cheek, l'inglese, favorito dallo scivolone di Milenkovic, deve solo appoggiare in rete. La reazione dei viola, ad ogni modo, è immediata e al 49' arriva subito il gol del pari realizzato da Duncan col sinistro. La partita vive di fiammate improvvise, e al 52' i rossoneri sono di nuovo avanti grazie ad un contropiede mortifero di Rafa Leão. Al 61' Florenzi va al tiro dal limite dell'area favorito da un rimpallo, Terracciano smanaccia in corner. Al 62' nel Milan vanno in campo Musah e Okafor per Rejinders e Leão. Bel tiro di Belotti al 64', grande intervento di Maignan a deviare la sfera in corner. A 20' dal 90' Italiano manda in campo Nico González e Kayode per Kouame e Dodô. Occasione per Mandragora che riceve palla da una lunga rimessa di Kayode ma il sinistro viene alzato in angolo da un superlativo Maignan. La Fiorentina preme alla ricerca del pari ma il Milan si difende, e prova a colpire in contropiede: al 75' annullato un gol a Pulisic, entrato da poco per Chukwueze, per posizione di offside. Nzola al 79' entra al posto di Beltrán per dare maggior peso all'attacco viola. Due minuti più tardi Pioli manda in campo l'ex Jovic per Giroud. All'88' Italiano tenta il tutto per tutto inserendo Sottil per Ikoné e Barák per Martínez Quarta. Al 93' Biraghi crossa e trova la testa di Nico ma il colpo di testa dell'argentino viene facilmente parato da Maignan. Dal lato opposto Terracciano fa buona guardi sul sinistro di Pulisic.

Fiorentina-Milan 1-2: il tabellino

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodô (69' Kayode), Milenkovic, Martínez Quarta (88' Barák), Biraghi; Mandragora, Duncan; Ikoné, Beltrán (79' Nzola), Kouame (69' Nico González); Belotti. A disp.: Martinelli, Vannucchi, Arthur, Sottil, López, Ranieri, Castrovilli, Infantino, Faraoni, Comuzzo, Parisi. All. Italiano. 

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Thiaw (45' Gabbia), Tomori, Florenzi; Bennacer, Reijnders (62' Musah); Chukwueze (73' Pulisic), Loftus-Cheek, Leão (62' Okafor); Giroud (82' Jovic). A disp.: Sportiello, Nava, Adli, Terracciano, Simic, Zeroli, Bartesaghi. All. Pioli.

Arbitro: Maresca di Napoli
Assistenti: Passeri – Costanzo
IV: Ayroldi
VAR: Di Paolo
AVAR: Guida

Marcatori: 47' Loftus-Cheek (M), 50' Duncan (F), 53' Leão (M) 
Note - ammoniti 13' Biraghi (F), 21' Thiaw (M), 24' Martínez Quarta (F), 90'+3 Loftus-Cheek (M). Recupero: -, 5'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Milan 1-2: Leão rovina la serata dei viola

FirenzeToday è in caricamento