rotate-mobile
Calcio

Fiorentina-Maccabi Haifa 1-1, le pagelle: Barák colpisce ancora, Terracciano così così

I giudizi dei viola dopo il pareggio con gli israeliani che è valso la qualificazione ai quarti di finale di Conference League

Con il minimo sforzo la Fiorentina è riuscita ad ottenere il passaggio del turno ai quarti di finale di Conference League pareggiando 1-1 in casa contro il Maccabi Haifa.

Dopo un primo tempo non esaltante la squadra di Vincenzo Italiano, per l'occasione guidata dal vice Daniel Niccolini, ha sbloccato il punteggio con Antonin Barák al 59', salvo poi essere recuperata a 3' dal 90' da Khalaili. Il passaggio del turno, ad ogni modo, è arrivato ugualmente grazie al 4-3 dell'andata.

Fiorentina-Maccabi Haifa, le pagelle dei viola

Terracciano 5,5: L'unico brivido lo corre sul gol annullato a Simic. Poi si fa beffare dal tiro di Khalaili sul quale interviene in maniera non perfetta.  

Faraoni 6,5: Suo l'assist per il gol di Barák con un cross dal fondo che è la specialità della casa. Dal 71' Dodô 6: Si rivede dopo oltre cinque mesi di stop per il brutto infortunio al crociato. Bentornato. 

Terracciano 5,5: L'unico brivido lo corre sul gol annullato a Simic, occasione del gol annullato. Poi si fa beffare dal tiro di Khalaili sul quale interviene in maniera non perfetta.  

Faraoni 6,5: Suo l'assist per il gol di Barák con un cross dal fondo che è la specialità della casa. Dal 71' Dodô 6: Si rivede dopo oltre cinque mesi di stop per il brutto infortunio al crociato. Bentornato. 

Martínez Quarta 6: Come solito, oltre a difendere, quando può si proietta in avanti. Non ha particolari responsabilità sul pari ospite.

Ranieri 5,5: Gioca una buona partita fino al pareggio del Maccabi, che nasce da una sua errata lettura difensiva.

Biraghi 6: Nel primo tempo offre un pallone interessante per Barák.

Bonaventura 6: Si vede un po' meno rispetto al solito ma dà il suo onesto contributo. Dal 76' López: sv

Mandragora 6: Altra partita di sostanza. Nel primo tempo ci prova con un sinistro che termina fuori di poco. Poi si dedica soprattutto a dare ordine e far legna.

Barák 7: Nelle notti europee si trasforma. Dopo aver deciso l'andata siglando il 4-3 finale, segna il gol vittoria e manda la Fiorentina ai quarti. Dal Beltrán: 

González 5,5: Partita senza particolari spunti. Quando può prova a ispirare i compagni ma si vede poco sotto porta.

Belotti 6: Partita generosa del Gallo, che non trova il gol ma si sacrifica molto e si ritaglia un paio di occasioni sulle quali Keouf fa buona guardia. 

Sottil 6: Dentro la gara pur senza incidere in maniera particolare. Dal 75' Ikoné: sv 

Fiorentina-Maccabi Haifa 1-1: voti e tabellino

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano 5,5; Faraoni 6,5 (71' Dodô 6), Martínez Quarta 6, Ranieri 5,5, Biraghi 6 (82' Parisi sv); Bonaventura 6 (76' López sv), Mandragora 6, Barák 7 (82' Beltrán sv); González 6, Belotti 6, Sottil 6 (75' Ikoné sv). A disp.: Martinelli, Arthur, Nzola, Infantino, Duncan, Kayode, Comuzzo. All. Nicolini 6 (Italiano squalificato)

MACCABI HAIFA (3-4-2-1): Keouf 6; Faingold 5,5, Simic 5,5, Seck 6 (71' Kandil 5,5), Goldberg 6; Sundgren 5, Mohamed 5,5 (71' Naor 5,5), Cornud 5 (63' Khalaili); Podgoreanu 6, Pierrot 5 (63' Saief 5,5), Refaelov 5,5 (63' Kinda 5,5). A disp.: Nitzan, Fucs, Ben Shimol, Dahan, Levi, Gershon. All. Degu 5,5

Arbitro: Peljto (BIH)
Assitenti: Ibrisimbegović (BIH) - Beljo (BIH)
IV: Gigovic (BIH)
VAR Martínez Munuera (ESP)
AVAR: Bebek (CRO)

Marcatori: 59' Barák (F)
Note - ammoniti: 16' Cornud (M), Simic (M), Belotti (F). Recupero: -, 5'
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Maccabi Haifa 1-1, le pagelle: Barák colpisce ancora, Terracciano così così

FirenzeToday è in caricamento