rotate-mobile
Calcio

Fiorentina-Juventus 0-1, le pagelle: Parisi-Quarta, errore fatale. Viola molli in attacco

I giudizi della squadra di Vincenzo Italiano nella sconfitta di misura in casa contro la Juventus nell'11° turno di Serie A

Delusione per la Fiorentina che domina contro la Juve ma deve arrendersi per il gol di Miretti. Terzo ko in campionato per la squadra di Italiano, alla terza partita senza fare gol.

Fiorentina-Juventus, le pagelle dei viola

Terracciano 6,5: Non può far nulla sul tiro di prima intenzione di Miretti. Si fa trovare pronto sulle altre occasioni e nel finale evita il raddoppio juventino negando il gol a Cambiaso.

Parisi 5,5: Nel primo tempo commette un paio di sbavature in fase difensiva inclusa l'azione del gol bianconero dove si fa sfilare con troppa facilità da Kostic. Poi però prova a rimettersi in partita con personalità.

Martinez Quarta 5,5: L'unico vero errore della partita è quando si fa anticipare da Miretti ma è l'azione che decide il match.

Ranieri 6: Sfiora il gol nel finale del primo tempo. Si fa notare per un paio di ottime letture difensive. Dall'89' Mina: sv

Biraghi 5,5: Mette tanti cross nell'area avversaria ma nessuno di questi è preciso. 

Arthur 6: Particolarmente motivato contro la squadra che non gli ha dato grande fiducia, gioca con la consueta personalità andandosi a prendere il pallone per smistarlo. Dal 78' Ikoné: sv

Mandragora 5,5: Anche lui contro la sua ex squadra ha grandi motivazioni ma non riesce ad essere determinante.

González 6: Soprattutto nel primo tempo è colui che sembra più di tutti gli altri capace di far male alla Juve ma trova Szczesny a dirgli di noi, poi cala. 

Barák 5,5: Italiano, un po' a sorpresa lo schiera dall'inizio, lui però fatica ad accendersi. Dal 59' Bonaventura 6: Buon ingresso, va al tiro in un paio di occasioni, quando ha il pallone prova a inventare. 

Kouame 6: Non ha grandi occasioni eccetto il palo esterno colpito poco dopo la mezz'ora ma il suo contributo è prezioso. Dal 78' Sottil: sv

Beltrán 5: L'ex River non riesce a replicare quanto di buono fatto nelle ultime uscite e viene oscurato dalla difesa juventina. Dal 46' Nzola 5: Altra prova opaca dell'angolano, mai pericoloso.

Italiano 5,5: I suoi dominano il primo tempo per possesso e tiri ma vanno al riposo in svantaggio. La mancanza di concretezza sotto porta al terzo ko di fila senza segnare inizia a essere un bel problema.

Fiorentina-Juventus 0-1: pagelle e tabellino

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano 6,5; Parisi 5,5, Martinez Quarta 5,5, Ranieri 6 (89' Mina sv), Biraghi 5,5; Arthur 6 (78' Ikoné sv), Mandragora 5,5; González 6, Barák (59' Bonaventura 6), Kouame 6 (78' Sottil); Beltrán 5 (46' Nzola 5). A disp.: Martinelli, Christensen, Milenkovic, López, Infantino, Duncan, Comuzzo, Amatucci, Brekalo. All. Italiano. 

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny 6,5; Gatti 6,5, Bremer 6,5, Rugani 6,5; McKennie 6, Miretti 7 (60' Cambiaso), Locatelli 6,5, Rabiot 6, Kostic 6,5; Chiesa 6 (68' Milik), Kean (68' Vlahovic). A disp.: Pinsoglio, Perin, Huijsen, Yildiz, Iling-Junior, Nicolussi, Nonge. All: Allegri 6,5.

Arbitro: Chiffi di Padova
Assistenti: Scatragli – Zingarelli
IV: Ayroldi
VAR: Marini
AVAR: Paganessi

Marcatori: 10' Miretti (J)
Note - ammoniti 43' Rabiot (J), 48' Kean (J), 58' Gatti (J), 83' Ranieri (F). Recupero: 3', 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Juventus 0-1, le pagelle: Parisi-Quarta, errore fatale. Viola molli in attacco

FirenzeToday è in caricamento