rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Fiorentina, la Juve vuole Vlahovic: ipotesi scambio con Kulusevski più soldi

Il serbo è nel mirino della Juventus che lo vorrebbe per risolvere i propri problemi in attacco: sul piatto ci sarebbe l'ipotesi di uno scambio con lo svedese, anche lui classe 2000, più un conguaglio di circa 35 milioni di euro

Uno dei casi destinati a tenere banco almeno fino alla chiusura della finestra di calciomercato riguarda l'attaccante della Fiorentina, Dusan Vlahovic.

Il classe 2000, attuale capocannoniere del campionato di Serie A a pari merito con Ciro Immobile con 17 reti, ha il contratto in scadenza a giugno 2023 e nessuna intenzione di rinnovare con la Fiorentina (non è dato sapere se per volere suo o dei suoi agenti, visto che il ragazzo non parla dell'argomento nonostante le richieste di chiarimento da parte del club gigliato). La sua situazione contrattuale e il suo rendimento fanno gola a molte big europee: in estate ci aveva provato concretamente l'Atletico Madrid, mentre in questa finestra di calciomercato invernale l'Arsenal sembra essere il club che si sta muovendo con maggiore determinazione sul serbo.

Sebbene Vlahovic, fin dalla scorsa stagione in cui è avvenuto il suo exploit definitivo, rappresenti la principale bocca da fuoco della Fiorentina e privarsene è una mossa che potrebbe mettere a repentaglio le ambizioni europee della squadra guidata da Vincenzo Italiano, il rischio di perderlo senza vedere il becco d'un quattrino diventa sempre più concreto, non a caso da parte della dirigenza viola che in precedenza si era opposta nel tentativo di rinnovare, filtra l'apertura a cedere l'attaccante già a gennaio (non a caso il ds Pradè si è cautelato andando a prendere Piatek dall'Herta Berlino).

In Italia la squdra che vigila più attentamente sulla situazione del 9 viola (e che secondo molti addetti ai lavori avrebbe già preso contatto con l'entourage del calciatore, guidato da Darko Ristic) è la Juventus. Il club bianconero potrebbe decidere di muoversi già a gennaio nel tentativo di anticipare la concorrenza (viste anche le difficoltà della squadra di Allegri a far gol con i soli Morata e Kean).

Per convincere la Fiorentina, pare che i bianconeri stiano pensando ad un'offerta che includa il passaggio in viola di Dejan Kulusevski (anche lui classe 2000, che i piemontesi pagarono 40 milioni di euro dall'Atalanta due stagioni fa) più un conguaglio economico di circa 35 milioni. Il profilo dello svedese, in grado di occupare più ruoli offensivi e di giocare anche a centrocampo, sarebbe molto gradito a Vincenzo Italiano, tuttavia, nella condizione attuale, specialmente dopo l'arrivo di Ikoné, sulle corsie esterne c'è grande abbondanza e dunque andrebbe realizzato qualche movimento in uscita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina, la Juve vuole Vlahovic: ipotesi scambio con Kulusevski più soldi

FirenzeToday è in caricamento