rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

Fiorentina: chi è Arthur Cabral, il sostituto di Vlahovic

L'attaccante brasiliano classe 1998 proveniente dal Basilea verrà ingaggiato subito dopo la partenza del serbo

Sta per concludersi l'affare tra Fiorentina e Juventus che porterà Dusan Vlahovic a vestire la maglia bianconero già da questo inverno per 65 milioni più 10 di bonus.

Un'operazione dolorosa, ma per certi versi necessaria, visto che il serbo in scadenza nel 2023 aveva chiuso le porte al rinnovo di contratto offerto dal club viola e il suo cartellino si sarebbe progressivamente deprezzato avvicinandosi alla scadenza. Un brutto colpo soprattutto per le ambizioni europee del gruppo di Vincenzo Italiano, che dovrà rinunciare a un calciatore che nelle ultime due stagioni di Serie A ha segnato 34 gol, trascinando la squadra a suon di reti.

Il compito di non far rimpiangere il numero 9 viola, spetterà a Krysztof Piatek, altro bomber di razza apprezzato con Genoa e Milan, arrivato a Firenze in questo gennaio insolitamente movimentato. Ad ogni modo, il polacco non sarà l'unico rinforzo nel ruolo di centravanti: la dirigenza viola, infatti, ha raggiunto un'intesa totale con il Basilea per l'acquisto di Arthur Cabral, centravanti brasiliano nato nel 1998. Affare da 15 milioni di euro, più uno di bonus.

Arrivato nel 2019 dal Palmeiras, Cabral è alla sua terza stagione con la maglia degli svizzeri con cui ha realizzato 46 centri in 77 apparizioni e dopo aver vestito la maglia della selezione olimpica del Brasile, a ottobre 2021 ha ricevuto la sua prima chiamata con la Seleçao. In quest'annata ha già messo a referto 27 gol, di cui 14 in campionato, fornendo anche 4 assist. 

Dal punto di vista fisico non raggiunge il metro e novanta del corazziere Vlahovic, ma è comunque ben piazzato (186 cm x 90 kg), caratteristica che gli consente di proteggere bene il pallone. Difficile da fermare quando parte in accelerazione, è anche abbastanza dotato dal punto vista tecnico ma dovrà inevitabilmente lavorare sugli aspetti tattici per adattarsi alla Serie A e alla filosofia di gioco di Vincenzo Italiano. Secondo le prime indiscrezioni, alla Fiorentina dovrebbe percepire uno stipendio da 1,6 milioni di euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina: chi è Arthur Cabral, il sostituto di Vlahovic

FirenzeToday è in caricamento