rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Calcio

Fiorentina-Hellas Verona, le pagelle: Piatek risponde presente, Milenkovic errore che pesa

Il polacco realizza il terzo centro in campionato con la maglia della Fiorentina, mentre il centrale serbo compie un fallo che si poteva evitare e che influisce in maniera determinante sul risultato

sda

I migliori Today

Terracciano 7: Ha il merito di azionare Ikonè nell'azione da cui nasce il vantaggio realizzato da Piatek. Non può nulla sul rigore di Caprari ma è determinante con una parata su un sinistro di Lasagna che sembrava destinato in rete.

Piatek 6,5: Non gli capitano molte occasioni ma alla prima palla buona fa centro, mettendo a referto il terzo sigillo in viola in campionato con una bella girata da opportunista.

Torreira 6,5: Nel primo tempo si dedica soprattutto a contenere e a impostare, nella ripresa, invece, va un paio di volte vicino al gol senza fortuna e precisione.

Duncan 6,5: Inserito al posto di Maleh porta muscoli e dinamismo alla mediana viola che nel primo tempo aveva sofferto abbastanza l'intraprendenza di Tameze e Ilic.

I peggiori Today

Milenkovic 5,5: Ha sulla coscienza il fallo da rigore commesso su Lasagna, un errore abbastanza evidente per un difensore esperto come lui. È l'unica macchia di una buona partita, che però pesa sul risultato.

Maleh 5: Fuori dopo un tempo viste le difficoltà nel contenere gli avversari a centrocampo e il poco apporto in zona offensiva.

Saponara 5: Anche lui sostituito dopo soli 45' in cui ci si aspettava obiettivamente un contributo maggiore che non è arrivato.

Italiano 5,5: Non è colpa sua se i suoi non riescono a concretizzare, tuttavia, il cambio Piatek-Gonzalez, con Cabral lasciato in panchina dopo il gol al Sassuolo, anche al netto della spiegazione nel post partita convince poco.

Fiorentina-Hellas Verona 1-1: pagelle e tabellino

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano 7; Venuti 5,5, Milenkovic 5,5, Igor 6, Biraghi 6; Castrovilli 6, Torreira 6,5 (76' Amrabat 6), Maleh 5 (46' Duncan 6,5); Ikoné 5,5 (46' Callejón 6), Piatek 6,5 (71' González 5,5), Saponara 5 (46' Sottil 6). A disp.: Dragowski, Rosati, Martinez Quarta, Cabral, Terzic, Frison, Kokorin. All. Italiano 5,5.

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Montipò 6; Gunter 5,5, Casale 6, Ceccherini 6,5; Faraoni 6 (86' Sutalo sv), Tameze 6, Ilic 6, Lazovic 6,5 (61' Depaoli 6); Lasagna 6 (68' Bessa 5,5), Caprari 7; Simeone 5. A disp.: Chiesa, Berardi, Cancellieri, Pierobon, Frabotta, Flakus, Coppola, Hongla. All. Tudor. 6,5.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Assistenti: Vecchi – Cipressa
IV: Volpi
VAR: Nasca
AVAR: Rossi C.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Hellas Verona, le pagelle: Piatek risponde presente, Milenkovic errore che pesa

FirenzeToday è in caricamento