rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Calcio

La Fiorentina attende Barak: arriverà a prescindere dall'Europa

Il club viola ha in pugno il centrocampista ceco dell'Hellas che arriverà a Firenze in prestito con diritto di riscatto e firmerà un contratto triennale. Oggi alle 16:50 la conferenza di Italiano alla vigilia di Twente-Fiorentina, ritorno del playoff di Conference

Momento decisivo per la stagione della Fiorentina, che giovedì sera a Enschede contro il Twente si giocherà l'accesso alla Conference League, disputando il ritorno del playoff forte del 2-1 dell'andata.

La squadra di Vincenzo Italiano partirà per l'Olanda in mattinata e nel pomeriggio, dopo la conferenza stampa del mister e di un calciatore viola (16:50), ci sarà  l'allenamento di rifinitura (18:00).

Se giocatori e staff sono concentrati sul campo per un appuntamento che vale una stagione, la dirigenza dei gigliati è a lavoro per migliorare l'organico a disposizione del tecnico. Il rinforzo più vicino è quello di Antonin Barak, centrocampista 27enne di proprietà dell'Hellas Verona. Il ceco, in grado di disimpegnarsi da mezz'ala, da trequartista e all'occorrenza da riferimento offensivo, arriverà in prestito per 2 milioni di euro, con riscatto fissato a 10, firmando un contratto di 3 anni. Il suo arrivo, che in precedenza sembrava legato al superamento del turno, a quanto pare ci sarà a prescindere dalla partecipazione alla Conference.

L'innesto di Barak, tuttavia, potrebbe non essere l'ultimo poiché il ds Pradè segue ancora con grande attenzione Nedim Bajrami dell'Empoli, Per l'albanese di passaporto svizzero, però, bisognerà vincere la concorrenza del Sassuolo, che può contare sui soldi incassati dalle cessioni di Scamacca (ex obiettivo viola) e Raspadori. In tal senso la Fiorentina potrebbe sfruttare a suo vantaggio la prospettiva di uno scambio con Kamil Zurkowski, già in prestito agli azzurri lo scorso anno, o Christian Kouamé, che piace molto alla squadra di Zanetti come idea per rinforzare l'attacco. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fiorentina attende Barak: arriverà a prescindere dall'Europa

FirenzeToday è in caricamento