rotate-mobile
Calcio

Fiorentina-Empoli 0-2, le pagelle degli azzurri: Caputo rinato, Luperto e Walukiewicz un muro

Grande gara da parte di tutta la squadra, che ottiene tre punti pesanti in ottica salvezza

L'Empoli ottiene tre punti pesantissimi, in una gara pesantissima. Una vittoria che può far ripartire finalmente la squadra azzurra dopo un inizio di stagione horror. Di seguito le pagelle dei giocatori di Andreazzoli. 

BERISHA 6.5: è uno dei protagonisti della serata. compie una bella parata al 12' su Nico Gonzalez, salvando il risultato. Decisivo anche nel finale, compiendo un grande intervento sempre su un colpo di testa di Gonzalez. Sicuro sulle uscite. Se continua così, sarà dura per Caprile riprendersi il posto. 

EBUHEI 6: partita sufficiente, con pochissime sbavature, coprendo bene la fascia sinistra delegando di fatto Brekalo in panchina dopo soli 45'. 

WALUKIEWICZ 6.5: una piacevole sorpresa. In difesa sbaglia poco o nulla. Salva quasi un gol chiudendo quel passaggio filtrante di Parisi. Avvia l'azione del gol del vantaggio pescando l'inserimento di Grassi. 

LUPERTO 6.5: vince ampiamente il duello con Nzola, che grazie alla sua copertura tocca pochissimi palloni. Decisivo il suo intervento nella ripresa sul tiro a botta sicura di Martinez Quarta e sul tiro di Beltran. 

CACACE 6.5: dopo tante prestazioni negative si riscatta dimostrando sicurezza nel reparto difensivo. La sfida con Nico Gonzalez non era di certo la più semplice, ma supera l'esame con la sufficienza piena. (DALL'83 BASTONI SV).

MARIN 6: schierato da mezzala, cerca di dedicarsi maggiormente alla fase difensiva, coprendo le linee di passaggio degli avversari. Gara sufficiente. (DAL 66' FAZZINI 6: Andreazzoli lo butta dentro per aumentare la densità a centrocampo, lui ripaga con tanta grinta e anche un cartellino giallo). 

GRASSI 6.5: come tutto il reparto di centrocampo è bravo in fase di copertura a pressare sempre il portatore di palla. Intelligente il suo inserimento nello spazio in occasione del primo gol, dove mette a segno un assist perfetto per Caputo. 

MALEH 6.5: ormai un elemento imprescindibile per il centrocampo azzurro. E' onnipresente, corre tantissimo e ci mette una grinta fuori dal normale. 

CAMBIAGHI 7: finalmente sembra tornato ai fasti di un tempo. Lotta tanto in avanti, dando una grande mano in difesa. Impreciso nel primo tempo, in occasione del contropiede sciupato in una situazione di 2 contro 1. Anche sul tiro parato da Terracciano poteva fare qualcosa in più da quella posizione. Nella ripresa però è decisivo il suo assist perfetto a tagliare la difesa viola per il gol di Gyasi. (DALL'84' BALDANZI: SV).

CANCELLIERI 6.5: interpreta bene le indicazioni che gli dà Andreazzoli: attaccare la profondità in contropiede ma soprattutto dare una mano a Cacace nel contenere Nico Gonzalez. Serve anche l'assist per il momentaneo raddoppio dell'Empoli, negato poi dal tocco di mano di Caputo. (DAL 76' GYASI 7: la prima gioia, in assoluto, con la maglia azzurra. Il suo gol è decisivo per la vittoria dell'Empoli).

CAPUTO 7.5: già prima del gol si era dimostrato pimpante, con un colpo di testa su calcio d'angolo e con la bella apertura per Cambiaghi. Dimostra di avere ancora il dna da bomber con quello scavetto perfetto per il gol del vantaggio. Una vera spina nel fianco per Milenkovic, che spesso fatica a tenerlo. Trova anche la doppietta allo scadere del primo tempo, ma purtroppo il tocco con la mano una gioia che gli mancava da tempo. (DAL 66' DESTRO 6: sostituisce uno sfinito Caputo. Entra in una fase difficile della partita, ma comunque contribuisce in occasione del gol del raddoppio a creare densità sul cross di Cambiaghi). 

ANDREAZZOLI 8: il suo lavoro pian piano sta cominciando a ripagare. Seconda partita in cui gli azzurri non prendono gol. Prepara la partita con grande umiltà, aspettando la Fiorentina nella propria metà campo e ripartendo grazie a Cambiaghi e Cancellieri, giocatori percetti per i contropiedi. Aveva detto che voleva misurarsi con Italiano: sfida vinta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Empoli 0-2, le pagelle degli azzurri: Caputo rinato, Luperto e Walukiewicz un muro

FirenzeToday è in caricamento