rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Fiorentina-Cagliari 3-0: Biraghi, González e Vlahović piegano i sardi

Torna alla vittoria la Fiorentina dopo due sconfitte consecutive: apre le marcature Biraghi su calcio di rigore, l'argentino raddoppia prima di rientrare negli spogliatoi. Nella ripresa Vlahović sigla il 3-0 su calcio di punizione

Successo in scioltezza per la Fiorentina, vittoriosa 3-0 in casa contro il Cagliari nel match valevole per la nona giornata di Serie A. 

Pratica semi-archiviata già nel primo tempo con le reti di Biraghi (calcio di rigore ceduto dal rigorista designato Vlahovi?, e Nico González. Conto definitivamente chiuso nella ripresa con il terzo gol realizzato su calcio di punizione proprio da Vlahovi?.

Ritorna ai tre punti dopo due sconfitte la squadra di Vincenzo Italiano, che si è resa protagonista di una prestazione autorevole sin dalle prime fasi dell'incontro, non concedendo praticamente nulla al Cagliari. Con questo risultato i viola salgono al sesto posto a quota 15, agganciando l'Atalanta e superando la Lazio (avversaria del prossimo turno mercoledì 27 ottobre) e momentaneamente la Juventus.

Fiorentina-Cagliari: la cronaca

Alcune sorprese nell'undici viola: a centrocampo c'è Maleh e non Duncan, mentre in attacco Saponara viene preferito a Callejón. Proprio Saponara si rende subito protagonista in avvio con un tiro dalla lunga distanza che impensierisce Cragno. Al 10' altro squillo dei gigliati con González, vicino al bersaglio con un destro che lambisce il palo. Emozione al minuto 13, con il gioco che si ferma per 60 secondi in ricordo di Davide Astori, ex capitano indimenticato di entrambe le formazioni. Dopo un quarto d'ora colpo di testa di Martinez Quarta su assist di Biraghi fuori di poco. La partita cambia al 20' quando l'arbitro ravvisa un tocco di mano di Keita in area di rigore dopo aver rivisto l'episodio al VAR. Dal dischetto va Biraghi e non Vlahovi?, che preferisce cedere la sfera al capitano con un gesto che conferma il momento non tranquillo vissuto dal serbo. Rete del capitano che spiazza Cragno per l'1-0. Al 25' primo cambio della partita con l'ex Caceres costretto a lasciare la contesa per infortunio: al suo posto dentro Bellanova. Grande occasione al 32' per González, colpo di testa che non inquadra lo specchio della porta per poco sul bell'assist da sinistra di Saponara. Vicinssimaa al raddoppio la Fiorentina al 38': splendido tiro a giro di Saponara, Cragno è battuto ma viene salvato dal montante. Il doppio vantaggio viola, tuttavia, è questione di minuti e arriva al 43': Vlahovi? dalla trequarti di campo lancia in profondità Saponara che entra in area e attrae su di sé il portiere rossoblu servendo l'accorrente Nico González che deposita la sfera in rete a porta vuota. 

La ripresa inizia senza sostituzioni e dopo pochi minuti vede la Fiorentina arrotondare ulteriormente il proprio score: al 49' Vlahovi? s'incarica di un calcio di punizione dal limite dell'area fischiato per fallo di Marin su Nico González, trasformazione perfetta del serbo, autore di una traiettoria arquata col sinistro per il 3-0, seguito da un lungo abbraccio con Italiano. Al 52' ancora il classe 2000 viola tenta il tiro dal limite dell'area, pallone alto sopra la traversa. Triplo cambio per i sardi al 58' nel tentativo di cambiare le sorti di un incontro in salita: dentro Pavoletti per Keita, Pereiro per Zappa e Grassi per Deiola. Due sostituzioni anche per la Fiorentina al 68': si rivede Castrovilli, dentro al posto di Maleh, mentre Terzi? rileva Biraghi. Poco più tardi esce Saponara, applauditissimo, rilevato da Callejón. Nel finale dentro anche Duncan e Amrabat per Bonaventura e Torreira. Col risultato in cassaforte, non succede più nulla e i viola escono tra gli applausi del Franchi.

Fiorentina-Cagliari 3-0: il tabellino

FIORENTINA (4-3-3) - Terracciano; Venuti, Milenkovi?, Martinez Quarta, Biraghi (67' Terzi?); Bonaventura (82' Duncan), Torreira (82' Amrabat), Maleh (67' Castrovilli); Saponara (74' Callejón), Vlahovi?, Gonzalez. A disp.: Rosati, Nastasi?, Munteanu, Benassi, Odriozola, Bianco, Igor. All.: Italiano.

CAGLIARI (4-4-2) - Cragno; Caceres (25' Bellanova), Ceppitelli, Carboni, Zappa (58' Pereiro); Nandez (72' Obert), Marin, Deiola, Lykogiannis; Keita (58' Pavoletti), João Pedro. A disp.: Aresti, Radunovi?, Altare, Pavoletti, Farias. All. Mazzarri

Arbitro: Rapuano di Rimini
Assistenti: Baccini - Marchi
IV: Miele G.
VAR: Banti
AVAR: De Meo

Marcatori: 21' rig. Biraghi (F), 43' González (F)
Note - ammoniti Keita (C). Recupero: 1' pt, 3' st

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Cagliari 3-0: Biraghi, González e Vlahović piegano i sardi

FirenzeToday è in caricamento