Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Coppa Italia | Fiorentina-Benevento 2-1: Milenkovic e Sottil mandano i viola agli ottavi

Il serbo sblocca il risultato dopo 20' di gioco, a inizio ripresa il gol del raddoppio. Moncini accorcia le distanze per i sanniti ma non basta. Fiorentina agli ottavi con il Napoli

La Fiorentina batte il Benevento e vola agli ottavi di finale di Coppa Italia. Nel match dei sedicesimi giocato al Franchi, i viola hanno avuto la meglio contro i sanniti vincendo 2-1.

Di Milenkovic, a metà primo tempo, e Sottil, a inizio ripresa, le reti che hanno certificato il passaggio al turno successivo dei gigliati. Inutile il tentativo di riaprire l'incontro di Moncini poco dopo il raddoppio viola. A metà gennaio sarà la Fiorentina a sfidare il Napoli, al Diego Armando Maradona.  

Fiorentina-Benevento: la cronaca

Nelle fasi iniziali dell'incontro la Fiorentina tentare immediatamente di prendere il controllo del gioco ma il primo brivido è per Rosati al 7', quando Calò penetra in area da destra e lascia partire un tiro cross sul quale per poco non arriva Moncini. Passano i minuti e i viola guadagnano metri e fiducia, fino a portarsi in vantaggio sugli sviluppi di un calcio d'angolo sul quale Milenkovic, tenuto in gioco da Moncini, di testa corregge in rete la precedente spizzata di Igor. Grande occasione per il pareggio ospite al 25': Elia arriva sul fondo sulla corsia destra e mette al centro per l'accorrente Acampora che si allunga e calcia ma trova il riflesso di Rosati a dire di no. Ancora una volta provvidenziale Rosati al 37' sul colpo di testa di Glik, determinante il riflesso del portiere di riserva dei gigliati per sventare il tentativo del polacco nato da un calcio d'angolo. Al 39' Kokorin sciupa l'occasione per il raddoppio calciando debole e centrale sull'invito di fino di Benassi. Si rivedono in avanti i sanniti al 43' con Moncini che dopo aver eluso Venuti calcia trovando ancora una volta l'intervento di Rosati, questa volta con i piedi. Il primo tempo si chiude senza recupero e con i viola avanti di un gol.

La ripresa incomincia con una novità tra le fila del Benevento con Ionita che prende il posto di Tello. La mossa di Caserta, tuttavia, non paga poiché la Fiorentina al 47' trova il gol del 2-0 con Sottil: Benassi crossa dal lato destro e pesca il 33 viola appostato sul secondo palo, il primo tentativo di testa viene respinto da Manfredini che però non può nulla sul tocco di sinistro da distanza ravvicinata che vale il raddoppio. Sembrerebbe il colpo di grazia per le speranze degli ospiti che invece riaprono il match al 51' con il gol di Moncini, lesto a sfruttare il suggerimento dal fondo di Sau. La pressione offensiva delle Streghe cresce e al 64' Rosati è costretto ancora una volta a un grande intervento, questa volta sulla frustata dal limite di Calò. Italiano fa ricorso alle forze fresche e al 67' manda in campo Duncan e González per Benassi e Callejón, Caserta risponde inserendo il capocannoniere del torneo cadetto Lapadula per Moncini. Al 76' si rivede Pulgar, che prende il posto di Amrabat. Dentro con il cileno anche Vlahovic che rileva Kokorin. Sottil prova a realizzare la doppietta personale con un tiro di controbalzo dal limite dell'area ma Manfredini fa buona guardia. All'83' trema la Fiorentina: il Benevento trova il gol del 2-2 con Lapadula ma Zufferli non convalida il gol per posizione di offside. Dura pochissimo la partita di Pulgar costretto a uscire per un brutto infortunio, sfortunatissimo il centrocampista che rientrava dopo una lunga assenza: al suo posto il giovane Bianco.

Fiorentina-Benevento 2-1: il tabellino

FIORENTINA (4-3-3): Rosati; Venuti, Milenkovic, Igor, Terzic; Benassi (68' Duncan), Amrabat (76' Pulgar, 88' Bianco), Maleh; Callejón (68' González), Kokorin (76' Vlahovic), Sottil. A disp.: Cerofolini, Martinez Quarta, Biraghi, Bonaventura, Torreira, Odriozola, Bianco, Munteanu. All. Italiano

BENEVENTO (4-3-): Manfredini; Elia, Vogliacco, Glik, Masciangelo; Acampora (79' Insigne), Calò, Tello (46' Ionita); Brignola (55' Improta), Moncini (71' Lapadula), Sau (55' Di Serio). A disp.: Paleari, Basit, Vokic, Viviani, Talia, Pastina, Barba. All. Caserta

Arbitro: Zufferli di Udine
Assistenti: Sechi – Ceccon
IV: Fabbri
VAR: Di Paolo
AVAR: Di Iorio

Marcatori: 19' Milenkovic (F), 47' Sottil (F), 51' Moncini (B).
Note - ammoniti Calò (B), Bianco (F). Recupero: - pt, 4' st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia | Fiorentina-Benevento 2-1: Milenkovic e Sottil mandano i viola agli ottavi
FirenzeToday è in caricamento