rotate-mobile
Calcio

Empoli, Andreazzoli sull'esonero: "Una decisione che non corrisponde alla mia volontà"

Il tecnico toscano ha commentato la decisione della società azzurra dopo l'esonero avvenuto nella serata di ieri

Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, Aurelio Andreazzoli ha commentato l'esonero comunicato dall'Empoli nella serata di ieri: "Prendo atto della decisione del Presidente, che non corrisponde alle mie aspettative né alla mia volontà. Ma questo è il calcio... Il mio lavoro è fatto anche di questo, guardiamo avanti". Poche parole, ma significative quelle dell'allenatore toscano, che non nasconde quindi l'amarezza di una decisione non condivisa. Per il nuovo allenatore azzurro si attende ormai solo l'ufficiliatà di Paolo Zanetti, che sarà il prossimo allenatore degli azzurri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli, Andreazzoli sull'esonero: "Una decisione che non corrisponde alla mia volontà"

FirenzeToday è in caricamento