rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Calcio

Empoli, Vicario: "Non mi interessano le voci, penso solo al presente"

Il portiere ha parlato dal ritiro della Nazionale a Coverciano, dove si sta preparando insieme alla squadra per gli impegni amichevoli contro Albania e Austria

Guglielmo Vicario ha ricevuto la seconda chiamata con la Nazionale maggiore. Il portierone dell'Empoli, che si sta allenando a Coverciano in questi giorni in vista degli impegni amichevoli contro Albania e Austria, ha parlato ai microfoni di Sportmediaset. Quese le sue considerazioni:

"Non ascolto le voci di mercato, per me adesso è importante consolidarmi e fare il meglio con l'Empoli per cercare di raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati, poi per quello che sarà il futuro non lo so e in questo momento non mi interessa più di tanto. Mi concentro sul presente e sul lavoro per limare i difetti e migliorare ancora. Nazionale?  per me indossare la maglia azzurra è sempre stata una speranza e adesso che con fatica e sudore sono arrivato a questo obiettivo voglio tenermelo stretto. Parole di Buffon? Sono cresciuto con il mito di Buffon, quando ero un ragazzino lui vinceva i Mondiali con la Nazionale. Io sognavo di fare il portiere e nessuno come lui ha segnato la storia del ruolo quindi sono parole che mi hanno inorgoglito moltissimo e mi hanno fatto estremo piacere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli, Vicario: "Non mi interessano le voci, penso solo al presente"

FirenzeToday è in caricamento