rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Empoli-Sassuolo, probabili formazioni e dove vederla in tv

Tanti assenti per Andreazzoli dopo la gara con la Lazio, emergenza per Dionisi tra infortuni e Covid-19

Dopo il pareggio per 3-3 con la Lazio, l'Empoli ospita in casa il Sassuolo. La gara, che inizialmente era prevista per le ore 12:30, è stata posticipata alle ore 14:30. Andiamo a vedere come le due formazioni arrivano a questa 21° giornata di Serie A.

Come arriva l'Empoli

Nonostante due punti raccolti nelle ultime tre giornate, l'Empoli si trova in un'ottima posizione di classifica, a meno undici dalla fatidica quota 40, che solitamente signifa salvezza. La gara con la Lazio ha lasciato degli strascichi importanti, primo fra tutti Parisi, che starà fuori almeno un mese per una lesione di grado moderato al bicipite femorale della coscia destra. Inoltre non ci saranno Luperto e Bandinelli squalificati, e Romagnoli out per infortunio. Davanti a Vicario, solita difesa a quattro, con Tonelli e il giovane Ismajli centrali, con Marchizza a sinistra e Stojanovic a destra (quest'ultimo elogiato da Andreazzoli in conferenza stampa). A centrocampo possibile un turno di riposo per Ricci, che è in ballottaggio con Stulac, mentre le mezz'ali saranno Henderson e Zurkowski, vista la squalifica di Bandinelli. Confermata la maglia da titolare per Bajrami, che agirà alle spalle di Pinamonti, che torna titolare al posto di La Mantia, e Di Francesco.

Come arriva il Sassuolo

Situazione di emergenza per Dionisi. L'ex allenatore dell'Empolli deve fare a meno di una lunghissima lista di calciatori: non ci saranno i lungodegenti Romagna e Obiang; Frattesi, Scamacca e Peluso sono ancora positivi al Covid, così come Goldaniga, che però è ormai un giocatore del Cagliari. Traore è impegnato in Coppa d'Africa mentre Djurici, Henrique e Magnanelli sono da valutare. Il modulo sarà il solito 4-2-3-1. Davanti a Consigli, la coppia dei difensori centrali sarà composta da Ayhan e Ferrari, mentre sulle corsie esterne ci saranno Muldur e Rogerio. A centrocampo, visto le assenze, confermata la coppia Harroui-M.Lopez. In attacco, a meno di un improbabile recupero in extremis di Scamacca, il terminale offensivo sarà Defrel, mentre il trio alle sue spalle sarà composto da Berardi, Raspadori e Kyriakopoylos.

Empoli-Sassuolo, dove vederla in tv

La gara, con fischio d'inizio alle ore 14:30, sarà visibile in esclusiva su DAZN, La telecronaca sarà affidata a Federico Zanon, mentre al commento tecnico ci sarà Fabio Bazzani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli-Sassuolo, probabili formazioni e dove vederla in tv

FirenzeToday è in caricamento