Domenica, 19 Settembre 2021
Calcio

Empoli, Pinamonti: "Salvezza e record personale di gol i miei obiettivi"

Il giovane attaccante arrivato in prestito dall'Inter è stato presentato in conferenza stampa: "Empoli mi ha stupito non solo per l'aspetto tecnico"

Andrea Pinamonti foto profilo Facebook Empoli FC

Concluso il calciomercato, anche in quel di Empoli è tempo di presentazioni. Questa mattina è toccato ad uno degli acquisti più importanti della campagna azzurra, ovvero Andrea Pinamonti. L'attaccante, che arriva in prestito dall'Inter, è in cerca dell'occasione giusta per dimostrare tutto il suo valore. E la piazza di Empoli sembra essere quella che fa al caso suo: "La squadra mi ha fatto una bella impressione già prima della vittoria contro la Juventus. Ho visto che il gruppo è molto affiatato".

Un obiettivo cercato con insistenza dalla squadra toscana, come ha ammesso lo stesso giocatore classe 99': "Mi ha fatto piacere che il mister mi abbia chiamato ed avere la sua considerazione. Quest'anno il calciomercato è stato diverso rispetto agli altri anni, ed è per qusto che la trattativa è stata abbastanza lunga. I miei obiettivi? Il più importante è quello di raggiungere la salvezza, per quanto riguarda invece quello personale è superare quota 5 gol, che per il momento è il mio record in Serie A, poi se arriverà qualcosa in più, sarà ben accetto."

L'attaccante ha poi commentato le parole di Andreazzoli: "Sono d'accordo su quello che dice il mister, è vero che sono un giocatore che non mi sono mai tirato indietro. Lottando per la salvezza, c'è bisogno spesso e volentieri di fare a cazzotti in area di rigore. Un giudizio su Empoli? Me ne hanno raccontato sempre positivamente, ma la cosa che più mi ha impressionato è trovare i tifosi ad aspettarci alle cinque del mattino, dopo la vittoria contro la Juventus".

Infine gli è stato chiesto se sente la pressione per la concorrenza, e se sogna la Nazionale: "Sono contento di avere dei compagni così, la concorrenza fa bene ed è stimolante per un gruppo. Dobbiamo convincerci che possiamo fare un buon campionato. Al momento alla Nazionale non ci penso, non ho pressioni e non sento il bisogno di accellerare".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli, Pinamonti: "Salvezza e record personale di gol i miei obiettivi"

FirenzeToday è in caricamento