rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Empoli Ladies, Ulderici amareggiato dopo il pareggio con la Samp: "C'è tanto dispiacere, volevamo portare a casa i tre punti"

Il tecnico piemontese ha analizzato il 2-2 ottenuto nella gara con le blucerchiate: "Dobbiamo imparare a chiudere le partite prima"

Dopo il pareggio di ieri con la Sampdoria, in casa Empoli c'è tanto rammarico per aver buttato in mare la possibilità di ottenere il bottino pieno, in una gara dove le azzurre erano in pieno controllo. Purtroppo, come ha sottolineato lo stesso Fabio Ulderici ai microfoni societari, quando le partite così non vengono chiuse prima, può capitare che un episodio ti possa sfavorire, ed è proprio ciò che è successo alle toscane. Un aspetto che l'Empoli deve migliorare, come detto dal tecnico piemontese:

"C'è tanto dispiacere e tanta rabbia, volevamo portare a casa i tre punti, soprattutto perché abbiamo dominato per tutti i novanta minuti. Il problema è che tutte le vole partiamo con l'handicap di subire gol nei primissimi minuti, e quindi poi diventa difficile recuperare le partite. Oggi siamo state brave nel ribaltare il riasultato, ma poi bisogna anche chiuderle le partite e abbiamo avuto tante occasioni per farlo. Quando questo non accade, la partita rimane viva fino alla fine e succede quello che è successo oggi (ieri ndr), anzi a volte richi pure di perderle partite così. Dobbiamo migliorare sotto questo punto di vista, ovvero essere concreti quando sappiamo di poter fare punti, essere più cinici e molto più bravi nel chiudere la gara. Le ragazze sono state brave, siamo state in gara, si è fatta una bella fase di possesso, ma anche in fase di non possesso, ma quando siamo andate in vantaggio abbiamo avuto almeno tre occasioni chiare da gol non sfruttate, e lì dobbiamo essere più cattive, perché è qua che a volte passano le stagioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli Ladies, Ulderici amareggiato dopo il pareggio con la Samp: "C'è tanto dispiacere, volevamo portare a casa i tre punti"

FirenzeToday è in caricamento