rotate-mobile
Calcio

Empoli, dopo la salvezza una rosa da ricostruire: ecco tutti i giocatori in prestito, chi rimane?

Numerosi i calciatori che lasceranno la maglia azzurra

Sono ancora giorni di festa a Empoli, ma la società del presidente Fabrizio Corsi è già al lavoro per programmare la prossima stagione, la quarta consecutiva in Serie A. In attesa di capire se si andrà avanti o meno con Davide Nicola, la rosa degli azzurri è composta in maggior parte da giocatori in prestito. Diverse le formule. Quelli che hanno il diritto di riscatto sono Maleh, Marin, Cancellieri, Cerri, Bastoni, Kovalenko e Bereszynski. Chi di sicuro non vestirà la maglia dell'Empoli di questa lista è Cancellieri, che farà ritorno alla Lazio per essere a disposizione di Igor Tudor. Difficili i riscatti di Maleh, Cerri, Bastoni e Kovalenko, più facili quelli di Marin e Bereszynski.

Ci sono poi due giocatori con obbligo di riscatto condizionato che sono Shpendi e Zurkowski. Quello più in dubbio al momento tra i due è il centrocampista polacco. L'Empoli sta provando ad abbassare le pretese dello Spezia, intorno ai 5 milioni di euro. Cifra troppo alta per le casse di Corsi, probabile che si possa arrivare ad uno sconto per giungere intorno ai 3 milioni. Infine salutano al 100% Elia Caprile e Nicolò Cambiaghi. Entrambi infatti erano arrivati a Empoli con la formula del prestito secco: il portiere ex Bari torna al Napoli, mentre l'attaccante farà rientro in casa Atalanta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli, dopo la salvezza una rosa da ricostruire: ecco tutti i giocatori in prestito, chi rimane?

FirenzeToday è in caricamento