rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Calcio

Eccellenza, Signa-Rondinella termina con un pareggio che non accontenta nessuno

Entrambe le squadre rimangono in lotta per un posto nei play off

Finisce in parità lo scontro per i play-off tra Signa e Rondinella. Nell'anticipo del sabato, le due formazioni decidono di non farsi male e dividersi la posta in palio. Un pari giusto per ciò che si è visto in campo, ma che non fa contento nessuno, visto che questo risultato potrebbe avvantaggiare chi sta sotto per agganciare il quinto posto. Pronti, via ed è subito la Rondinella a sbloccare la partita, grazie ad un passaggio filtrante di di Ricchi per Maresca, che da solo davanti a Crisanto non sbaglia. La reazione del Signa arriva al 26', con un gran colpo di testa di Cellai che termina di poco alto sopra la traversa. È il preludio al gol che arriva dopo 12’, precisamente all’alba del minuto 38’: azione confusa in area, palla che arriva a Tempesti L. che risolve la mischia mettendo la palla in rete in spaccata sul primo palo. Le emozioni di fatto finiscono qua: la ripresa infatti regala poche emozioni, con le due formazioni che non creano grossi pericoli. Rondinella che rimane momentaneamente al quinto posto con 43 punti, mentre il Signa rimane sotto, raggiungendo quota 41.

Signa-Rondinella Marzocco, il tabellino

SIGNA: Crisanto, Nencini, Capochiani, Diegoli, Tempestini, Franzoni, Tempesti P., Dallai, Tempesti L., Coppola, Cellai. A disposizione: Lo Vasco, Camerini, Paoli, Piampiani, Alesso, Paci, Giuliani, Vitrani, Mosca. Allenatore: Scardigli Stefano.

RONDINELLA MARZOCCO: Pecorai, Petri, Ricchi, Mazzolli, Pisapia, Bagnai, Fantechi, Ferrmaca, Cragno, Maresca, Giorgelli. A disposizione: Sincic, Bora Narcis, Caparrini, Rosi, Gjini, Cerza, Renna, Amoddio, Martorana. Allenatore: Francini Alessandro.

ARBITRO: Biagini di Lucca.

RETI: 6′ Maresca, 38′ Tempesti L.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Signa-Rondinella termina con un pareggio che non accontenta nessuno

FirenzeToday è in caricamento