rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Basket B interregionale / Castelfiorentino

Castelfiorentino a un passo dall’impresa, ma il finale sorride a Oleggio

Si interrompe la striscia vincente dei gialloblù, sorpassati all’ultimo giro di lancette

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Una gara strana, a tratti quasi surreale, che l’Abc Solettificio Manetti riesce a tenere in controllo per lunghi tratti. Poi la beffa sul finale, con Oleggio che timbra il sorpasso con un minuto sul cronometro per poi chiudere i giochi sul 64-63. 

Grande equilibrio fin dalla palla a due, con gli attacchi a prevalere sulle difese. La tripla di Nepi è quella del +3 castellano, vantaggio che i gialloblù amministrano tenendo i padroni di casa a uno-due possessi di distanza per quasi tutta la frazione. La rincorsa locale si concretizza con la nuova parità a firma Giacomelli, che impatta a quota 23 quando mancano due minuti al primo riposo, poi un poker personale di Nepi chiude il parziale sul 25-27.

Nel secondo tempino, invece, si segna col contagocce: Pilotti inaugura una seconda frazione sterile dal punto di vista offensivo tanto che, dopo il 29-30 del solito Nepi, seguono oltre tre minuti di attacchi a vuoto da entrambe le parti. Sablich da sotto rompe gli indugi e ristabilisce il +1 piemontese, ma la parità gialloblù è questione di secondi, stavolta a firma Corbinelli (34-34 al 16′). Poi praticamente più niente 37-34 al l20’. 

Si riparte con quattro punti di Pucci, mentre il recupero difensivo di Belli lancia il contropiede di Zaiets che vale il nuovo +1 gialloblu (41-42). Scali dalla lunetta e Nepi in penetrazione piazzano il +5 su cui coach Nalon ferma il gioco (41-46), e al rientro i gialloblu tengono salda l’intensità difensiva e provano a scappare con Pucci: 41-50 a metà frazione. L’assist di Nepi scova Nannipieri che da sotto infila la doppia cifra di vantaggio andando a suggellare un parziale di 4-17 (41-52), mentre la risposta locale arriva con il mini break a firma Giacomelli e Pilotti che tengono Oleggio in scia (46-52 al 29′). In volata è Nepi ad accendersi col suo marchio di fabbrica: 46-54 alla terza sirena.

L’affondo di Giacomelli dà il via al rettilineo finale ma l’Abc sembra in controllo e al 35′ il tabellone segna 49-61. Proprio quando i gialloblu sembrano poter indirizzare la sfida, però, Perez sale in cattedra e infila il 57-61 che scalda il Pala Boffalorello. L’Abc sembra perdere il bandolo della matassa e gli errori in transizione permettono al solito Perez di impattare a quota 61 con 1’42” sul cronometro. Coach Manetti si rifugia nel time out ma al rientro, nemmeno a dirlo, è ancora che dall’arco timbra il sorpasso locale: 64-61 quando parte l’ultimo giro di lancette. Sponda Abc capitan Belli si prende il fallo e in lunetta è glaciale: 2/2, 64-63. L’ultimo possesso piemontese si conclude con un niente di fatto ma il tabellone è una sentenza e per l’Abc non c’è tempo di replicare.

Oleggio-Castelfiorentino 64-63 Parziali: 25-27, 37-34, 46-54

Oleggio Basketball: Roveda 5, Giacomelli 12, Perez 17, Boldrini ne, Maviglia ne, Telesca ne, Tomasini ne, Pilotti 5, Sampieri, Borsani 5, Sablich 10, Jovanovic 10. All. Nalon. Ass. Mattea, Anesse.

Solettificio Manetti Castelfiorentino: Rosi ne, Lazzeri, Corbinelli 2, Pucci 14, Zaiets 10, Scali 12, Nepi 18, Cantini ne, Nannipieri 2, Ticciati ne, Delli Carri, Belli 5. All. Manetti

Arbitri: Pirazzi di Serravalle Sesia, Sarzano di Casale Monferrato

Una gara strana, a tratti quasi surreale, ma che nonostante tutto l’Abc Solettificio Manetti riesce a tenere in controllo per lunghi tratti. Poi la beffa sul finale, con Oleggio che timbra il sorpasso con un minuto sul cronometro per poi chiudere i giochi sul 64-63. 

Grande equilibrio fin dalla palla a due, con gli attacchi a prevalere sulle difese. La tripla di Nepi è quella del +3 castellano, vantaggio che i gialloblù amministrano tenendo i padroni di casa a uno-due possessi di distanza per quasi tutta la frazione. La rincorsa locale si concretizza con la nuova parità a firma Giacomelli, che impatta a quota 23 quando mancano due minuti al primo riposo, poi un poker personale di Nepi chiude il parziale sul 25-27.

Nel secondo tempino, invece, si segna col contagocce: Pilotti inaugura una seconda frazione sterile dal punto di vista offensivo tanto che, dopo il 29-30 del solito Nepi, seguono oltre tre minuti di attacchi a vuoto da entrambe le parti. Sablich da sotto rompe gli indugi e ristabilisce il +1 piemontese, ma la parità gialloblù è questione di secondi, stavolta a firma Corbinelli (34-34 al 16′). Poi praticamente più niente 37-34 al l20’. 

Si riparte con quattro punti di Pucci, mentre il recupero difensivo di Belli lancia il contropiede di Zaiets che vale il nuovo +1 gialloblu (41-42). Scali dalla lunetta e Nepi in penetrazione piazzano il +5 su cui coach Nalon ferma il gioco (41-46), e al rientro i gialloblu tengono salda l’intensità difensiva e provano a scappare con Pucci: 41-50 a metà frazione. L’assist di Nepi scova Nannipieri che da sotto infila la doppia cifra di vantaggio andando a suggellare un parziale di 4-17 (41-52), mentre la risposta locale arriva con il mini break a firma Giacomelli e Pilotti che tengono Oleggio in scia (46-52 al 29′). In volata è Nepi ad accendersi col suo marchio di fabbrica: 46-54 alla terza sirena.

L’affondo di Giacomelli dà il via al rettilineo finale ma l’Abc sembra in controllo e al 35′ il tabellone segna 49-61. Proprio quando i gialloblu sembrano poter indirizzare la sfida, però, Perez sale in cattedra e infila il 57-61 che scalda il Pala Boffalorello. L’Abc sembra perdere il bandolo della matassa e gli errori in transizione permettono al solito Perez di impattare a quota 61 con 1’42” sul cronometro. Coach Manetti si rifugia nel time out ma al rientro, nemmeno a dirlo, è ancora che dall’arco timbra il sorpasso locale: 64-61 quando parte l’ultimo giro di lancette. Sponda Abc capitan Belli si prende il fallo e in lunetta è glaciale: 2/2, 64-63. L’ultimo possesso piemontese si conclude con un niente di fatto ma il tabellone è una sentenza e per l’Abc non c’è tempo di replicare.

Oleggio-Castelfiorentino 64-63 Parziali: 25-27, 37-34, 46-54

Oleggio Basketball: Roveda 5, Giacomelli 12, Perez 17, Boldrini ne, Maviglia ne, Telesca ne, Tomasini ne, Pilotti 5, Sampieri, Borsani 5, Sablich 10, Jovanovic 10. All. Nalon

Solettificio Manetti Castelfiorentino: Rosi ne, Lazzeri, Corbinelli 2, Pucci 14, Zaiets 10, Scali 12, Nepi 18, Cantini ne, Nannipieri 2, Ticciati ne, Delli Carri, Belli 5. All. Manetti

Arbitri: Pirazzi di Serravalle Sesia, Sarzano di Casale Monferrato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfiorentino a un passo dall’impresa, ma il finale sorride a Oleggio

FirenzeToday è in caricamento