Martedì, 26 Ottobre 2021
Calcio

Lebowski ancora rimandato: al "Magnolfi" trionfa il Calenzano 1-0

Esordio amaro anche in campionato per i grigioneri, che escono sconfitti dal "Paolo Magnolfi" per 1-0. Di Sternini il gol che vale la vittoria per l'Athletic Calenzano.

Dopo le sconfitte con Audace Galluzzo e Rondinella in Coppa Italia, il Lebowski stenta ancora a decolarre, cadendo anche nella prima di campionato contro il Calenzano. Risultato probabilmente troppo severo per i grigioneri, che creano tante palle gol, non riuscendole però a concretizzare. Al contrario, bravi i padroni di casa, che hanno sfruttato al meglio una delle poche occasioni avute, segnando il gol che vale i tre punti. Cominciano meglio gli ospiti, che dopo i primi minuti, hanno una grossa occasione per portarsi in vantaggio, con Calbi che scippa il pallone al difensore, involandosi verso la porta avversaria, ma il suo tenativo di pallonetto viene smorzato dall'ottima uscita di Evi, che con la punta delle dita, sventa il pericolo. Altro gol mangiato qualche minuto dopo, stavolta dal Calenzano, con un cross dalla destra per Del Re, che a porta sguarnita, mette il pallone sopra la traversa. In avvio del secondo tempo, l'Athletic si porta in vantaggio, precisamente al 48': bel cross dalla fascia sinistra, grande inserimento di Sternini, che salta altissimo e di testa buca le mani di Zangarelli. Il Lebowski non ci sta e prova a reagire, prima con uno slalom di Calbi che tocca il pallone corto per il cross di Fornai che taglia tutta l'area di rigore e poi successivamente con un tiro da fuori area di Quadri che viene bloccato dal portiere. Il Calenzano regge le offensive degli ospiti, arrivano al triplice fischio che sancisce la terza sconfitta consecutiva per i grigioneri, tra coppa e campionato.

Athletic Calenzano-Cs Lebowski, il tabellino

ATHLETIC CALENZANO: Evi, Khodin, Paoletti, Sternini, Marulli, Pantiferi, Scudocrociato, Londino, Del Re, Simoni, Caniggia. A disposizione: Mocali, Vivarelli, Giordano, Venturi, Nencioli, Conti, Murgia, Leo. Allenatore: Murras.

LEBOWSKI: Zangarelli, Burchielli, Magnelli, Ortega, Geri, Giuntoli, Calbi, Quadri, Castellani, Bagnoli, Cammelli. A disposizione: Mirri, Frutti, Paggetti, Conti, Fornai, Murras, Pagni, Frassineti, Formigli. Allenatore: Scintu.

ARBITRO: Baldasseroni di Pistoia.

ASSISTENTI: Barretta e Parrotta di Pisa. 

RETI: 48' Sternini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lebowski ancora rimandato: al "Magnolfi" trionfa il Calenzano 1-0

FirenzeToday è in caricamento