rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Empoli, Corsi su Bajrami: "Vi dico quello che so io"

Il presidente della società azzurra ha parlato delle voci di mercato sul fantasista albanese, ma anche di altri giocatori che stanno attirando le attenzioni di vari club di Serie A

Sarà un calciomercato frenetico quello in casa Empoli. Grazie all'ottima stagione che la società azzurra sta disputando, sono tanti i club che chiedono informazioni sui giocatori allenati da Aurelio Andreazzoli. Come già scritto questa mattina, sembra forte l'interesse della Lazio per Valon Bajrami. Il centrocampista albanese ha impressionato Sarri nella gara di ieri, e secondo Sky Sport, sarebbe l'interprete perfetto per il 4-3-3 biancoceleste. L'intenzione sarebbe quella di bloccarlo per poi prelevarlo a giugno. Sulla questione è intervenuto anche il presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi, che intervistato da LaLazioSiamoNoi.it, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“Non so che dirvi, a me non risulta. Poi magari rientra in quelle cose che i giornalisti anticipano prima che effettivamente succeda qualcosa. Però al momento non credo che ci sia niente di concreto. Che poi un dirigente dica che gli piaccia un giocatore, questo ci può stare naturalmente. Per il resto non c’è niente, non mi hanno contattato. Valutazione? Dipende da chi me lo chiede: se me lo chiede il Real Madrid ha un costo, se me lo chiede la Sampdoria ne ha un altro (ride, ndr.). Il prezzo lo fa il mercato, è sempre stato così. Squadre interessate a Bajrami ci saranno di certo, ma noi al momento dobbiamo pensare a cose più importanti.  C’è un’altra partita tra due giorni e abbiamo Haas infortunato, si è fatto male anche Parisi e dovrebbe essere una cosa abbastanza lunga".

Il presidente degli azzurri si è poi espresso su un altro giocatore che potrebbe piacere sempre ai biancocelesti, ovvero Guglielmo Vicario, autore di una grande stagione finora:

"Sta andando bene, penso che possa andare in una squadra importante l’anno prossimo. Questa è una battuta in più rispetto a quello che sta facendo. È un ragazzo dotato, che si sta anche completando, è sicuramente un predestinato. È destinato ad andare in una squadra più importante della nostra”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli, Corsi su Bajrami: "Vi dico quello che so io"

FirenzeToday è in caricamento