rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Calcio

Bologna-Empoli 0-1: Bandinelli regala la prima vittoria agli azzurri

Nella partita forse più brutta della stagione, gli azzurri trovano i primi tre punti stagionali

Nei giorni scorsi Zanetti aveva detto che tramite la prestazione sarebbe arrivata la vittoria. La prima vittoria di questo campionato è invece arrivata con una prestazione non brillante contro il Bologna, decisa dal gol di Bandinelli nell'ultima parte di gara. Poco importa per gli azzurri, che anche con tanta fortuna portano a casa i primi tre punti della stagione. Il pareggio infatti sarebbe stato il risultato più giusto, dato che l'Empoli di fatto ha giocato solo i primi 20 minuti per poi lasciare totalmente spazio all'assedio del Bologna, che più volte ha sfiorato il gol, colpendo due legni nella ripresa. Tre punti fatti quindi più di sofferenza che di gioco propositivo per la squadra di Zanetti, che sale a quota 7 punti in classifica, e che consentono agli azzurri di poter passare con più serenità la sosta per le nazionali.

Bologna-Empoli, la cronaca

Zanetti conferma le parole dette alla vigilia, confermando l'undici contro la Roma a differenza della trequarti, dove Bajrami torna titolare al posto di Pjaca. Gli azzurri si gettano subito in avanti, e al 5' sfiorano il gol con un cross dalla sinistra con il colpo di testa di Lammers respinto da un grande intervento di Skorupski. L'Empoli si rende pericoloso ancora una volta due minuti dopo, con Satriano che soffia la palla a Cambiaso e tutto solo davanti a Skorupski pecca di freddezza, calciando addosso al portiere rossoblu. II Bologna è in confusione, L'Empoli però lo grazia ancora al 9', con Lammers che approfitta di un pasticcio di Posch, ma davanti a Skorupski pasticcia anch'egli, mangiandosi un altro gol clamoroso. Per vedere la prima occasione del Bologna bisogna attendere il 19', con Medel che mette un pallone arretrato in area per il sinistro di Orsolini, bravo Vicario a distendersi e evitare la rete. I rossoblu alzano il ritmo dopo l'inizio barcollante, e al 21' anche la formazione di Motta spreca una grande occasione con Orsolini, che pescato da Barrow sbaglia clamorosamente la torsione di testa, spedendo la palla sulla linea del fallo laterale. Nei minuti successivi è l'equilibrio a fare da padrone, fino ad arrivare all'intervallo.

Nella ripresa si rientra senza cambi, col Bologna che sviluppa la prima azione pericolosa al 49', con un colpo di testa di De Silvestri che termina alta di poco. L'Empoli fa fatica a rendersi pericoloso, il Bologna invece da la sensazione opposta ogni volta che arriva negli ultimi metri. Al 59' è ancora Barrow, uno dei più attivi, a creare pericolo, con un tiro da fuori area deviato in angolo. Sul conseguente angolo ecco che arriva l'episodio a favore dei rossoblu, con il cross di Cambiaso deviato in area dal braccio di Stojanovic. Dopo qualche minuto di consulto col Var però il rigore viene tolto per una posizione di fuorigioco dello stesso Cambiaso. Il Bologna continua a spingere, e al 61' sono ancora Orsolini e Vicario i protagonisti di un duello incredibile, col portiere azzurro che per l'ennesima volta riesce a negare il gol con un incredibile intervento, anche se poi tutto viene fermato dall'arbitro per posizione di fuorigioco di Barrow all'inizio dell'azione. Il forcing dei padroni di casa non si placa, e due minuti dopo ci prova Arnautovic, mandando la palla fuori di pochissimo con un colpo di testa. L'Empoli sembra uscito dalla partita, e a provare a dare una scossa ai suoi ci prova Cambiaghi al 74', con un tiro col destro da posizione defilata, respinto agilmente da Skorupksi. Proprio nel peggior momento della sua partita, gli azzurri trovano a sorpresa il vantaggio al 75' con Bandinelli, che apporiftta di un eorre di Skorupksi in uscita su un cross, e a porta vuota insacca il gol dell'1-0. La reazione del Bologna non si fa attendere. Esattamente un minuto dopo i rossoblu vanno vicinissimi al vantaggio, con il colpo di testa da due metri di Arnautovic che manda il pallone clamorosamente sul palo, che salva l'Empoli. Al 90' la sfortuna colpisce ancora il Bologna, che colpisce anche una traversa con Zirkzee su calcio d'angolo. 

Bologna-Empoli, il tabellino

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (57' De Silvestri), Posch, Lucumì, Cambiaso; Medel (79' Aebischer), Schouten (80' Vignato); Orsolini (88' Zirkzee), Soriano (57' Dominguez), Barrow; Arnatuovic. A disposizione: Bardi, Sosa, Moro, Dominguez, Zirzee, Bonifazi, Ferguson, Aebischer, Lykogiannis, Bagnolini, Kasius, Vignato. Allenatore: Thiago Motta.

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Haas (82' Pjaca), Marin (65' Grassi), Bandinelli (80' Fazzini) ; Bajrami (65' Henderson); Lammers, Satriano (60' Cambiaghi). A disposizione: Perisan, Ujkani, Cacace, Walukiewicz, De Winter, Henderson, Pjaca, Ekong, Degli Innocenti, Fazzini, Cambiaghi. Allenatore: Paolo  Zanetti.

ARBITRO: Volpi di Arezzo, coadiuvato da Di Monte di Chieti e Massara di Reggio Calabria.

IV: Piccinini di Forlì.

VAR: Nasca di Bari e Del Giovane di Albano Laziale.

RETI: 75' Bandinelli.

NOTE: ammonito Grassi, Henderson, Dominguez. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Empoli 0-1: Bandinelli regala la prima vittoria agli azzurri

FirenzeToday è in caricamento