rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Calcio

Basaksehir-Fiorentina 3-0: i viola naufragano a Istanbul

La squadra di Italiano è ultima nel Gruppo A di Conference League con un solo punto. Doppietta di Gürler e gol di Traoré, espulso Ikoné

Notte europea da dimenticare per la Fiorentina, che prosegue nel suo momento negativo. La squadra di Vincenzo Italiano ha subito una pesante batosta sul campo dell'Istanbul Basaksehir, impostosi con un secco 3-0. Le reti, tutte messe a segno nel secondo tempo, portano la firma di Gürler e Traoré.

Che fosse una serata sfortunata lo si era capito prima del fischio d'inizio, con l'infortunio last minute di Martinez Quarta, ma dopo un primo tempo con poche emozioni da entrambi le parti, sono emersi ancora una volta i limiti che stanno contraddistinguendo la formazione gigliata.

Basaksehir-Fiorentina: le pagelle

Sterilità offensiva e soprattutto errori individuali, in particolare sulle prime due reti realizzate da Gürler, propiziate da una marcatura allegra e da un pasticcio di Gollini. A completare il quadro, il rosso a Ikoné che continua nel suo momento di pessima forma, e poi la terza rete subita in contropiede. Si complica il cammino in Conference League: la Fiorentina è momentaneamente ultima nel Gruppo A con un solo punto, alle spalle di Basaksehir (6), Hearts (3) e Riga (1, ma con miglior differenza reti).

Ai viola, ora non resta che sperare di recuperare uomini e serenità in vista del prossimo impegno in Serie A contro l'Hellas Verona di domenica, l'ultimo prima della sosta per le nazionali.

Basaksehir-Fiorentina: la cronaca

Piove sul bagnato per Italiano che nel riscaldamento perde anche Martinez Quarta. Al suo posto Mandragora, Amrabat arretra accanto ad Igor. Seppur fortemente rimaneggiata, la Fiorentina nel primo quarto d'ora di gioco staziona stabilmente nella metà campo turca, i ritmi però sono molto bassi, ed entrambe le squadre faticano a creare opportunità da gol. Superata la metà tempo, i padroni di casa alzano la pressione offensiva cercando spesso Okaka. La risposta viola è affidata a un destro di Saponara al 27', poi due tentativi del Basaksehir, prima con Biglia, autore di un tiro a volo velleitario, poi con Chouiar, più vicino alla porta ma anch'esso fuori bersaglio, dopo un sanguinoso pallone perso da Saponara. Mischia in area turca al 34', ma la Fiorentina non ne approfitta, con Cabral e Mandragora che non trovano la zampata. Primo tempo in archivio senza recupero ed emozioni.

Durante l'intervallo nuova staffetta tra Cabral e Jovic, col serbo che prende il posto del brasiliano. La Fiorentina sembra più intraprendente rispetto alla prima frazione di gioco ma a passare in vantaggio è il Basaksehir, su azione di calcio d'angolo al 57': cross al centro dell'area, il pallone resta tra Igor e Terzic, ne approfitta Gürler che da posizione defilata infila Gollini. Al 67' doppio cambio nella Fiorentina: vanno fuori Maleh e Terzic, per Barak e Biraghi. Le cose però peggiorano: al 71' Gollini, già non impeccabile sull'azione del gol, la combina grossisima cercando di controllare in palleggio un retropassaggio di Venuti. Su di lui si avventa Gürler, che sigla la personale doppietta a porta sguarnita. La serataccia dei viola si completa al 76' con l'espulsione di Ikoné, autore di un fallo sconsiderato e già ammonito. Rimasto in 10 contro 11, Italiano manda in campo Kouamé per Saponara e Duncan per Bonaventura. All'85' mancino dalla distanza di Venuti che sfila di poco largo alla sinistra di Sengezer. Due minuti più tardi è Jovic ad avere una grande occasione, ben servito da Kouamé, il destro del serbo però va fuori bersaglio. Sbilanciati in avanti, i gigliati incassano anche il terzo gol, infilati in contropiede da Bertrand Traoré che chiude definitivamente in conti.

Basaksehir-Fiorentina 3-0: il tabellino

BASAKSEHIR (4-3-3): Sengezer; J. Caiçara, Ndiashimiye, Touba, Ali Kaldirim; Aleksic, Biglia (77' Tekdemir), Ozcan (58' Traoré); Gürler (76' Szysz), Okaka (58' Türüc), Chouiar (82' Özil). A disp.: Babacan, Sener, Ozbayrakh, Duarte,, Batuhan Celik, Mahmut. All. Emre Belözoglu.

FIORENTINA (4-3-3): Gollini; Venuti, Mandragora, Igor, Terzic (67' Biraghi); Bonaventura (78' Duncan), Amrabat, Maleh; Ikoné, Cabral (46' Jovic), Saponara (77' Kouamé). A disp.: Terracciano, Cerofolini, Ranieri, Favasuli, Bianco, Krastev. All. Italiano

Arbitro: Cuadra Fernandez (ESP)
Assistenti: Porras Ayuso - Garrido Romero (ESP)
IV: Ortiz Arias (ESP)

Marcatori: 57', 71' Gurler (B), 89' Traoré (B)
Note - ammoniti Ikoné, Amrabat (F). Espulso Ikoné (F) per doppia ammonizione al 76'. Recupero: - pt, 2' st.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basaksehir-Fiorentina 3-0: i viola naufragano a Istanbul

FirenzeToday è in caricamento