rotate-mobile
Calcio

Atalanta-Fiorentina, le pagelle: Terracciano para il possibile, l'attacco delude ancora

I giudizi sulla prestazione dei viola, sconfitti di misura sul campo dei bergamaschi. La squadra non demerita, ma a fare la differenza è un errore difensivo e ancora una volta l'attacco incapace di graffiare

Un altro risultato deludente per la Fiorentina, battuta senza aver particolarmente demeritato in casa della capolista Atalanta.

Il divario tra le due squadre, separate da 11 punti a favore dei bergamaschi, non si è percepito nettamente, eppure alla fine a fare la differenza in negativo per i viola è stata un'errata lettura difensiva. 

Con la difesa schierata, su una situazione partita da fallo laterale, la Fiorentina si è fatta beffare dall'ex Muriel, abile a servire a Lookman il pallone decisivo. A fare da contraltare alla leggerezza della retroguardia, l'incapacità dell'attacco di graffiare, un problema che per la squadra gigliata sta diventando annoso.

Atalanta-Fiorentina 1-0: viola ko a Bergamo, decide Lookman

I migliori Today

Terracciano 6,5: Splendida parata su Koopmeiners, sicuro su Soppy e Lookman. Nel secondo tempo salva tutto su Maehle, solo contro il portiere. Sul gol, incolpevole.

Amrabat 6: In campo per uno spezzone di partita, offre maggior dinamismo rispetto a Mandragora.

Kouamé 6: Italiano si affida ancora a lui nel ruolo di centravanti. Non va in gol ma è uno dei pochi che prova a rendersi pericoloso. Generoso, rimedia un rosso diretto per un intervento scomposto su de Roon, poi cancellato dal VAR.

Atalanta-Fiorentina, cori discriminatori contro Commisso: Barone alza la voce

I peggiori Today

Venuti 5: Spinge poco preoccupato da Soppy, in occasione del gol viene saltato come un birillo da Muriel.

Martinez Quarta 5,5: Partita grintosa e attenta fino al gol bergamasco, dove anche lui viene saltato con leggerezza da Muriel, libero di assistere Lookman.

Igor 5: Sta a guardare in occasione del gol, dove dimentica completamente la marcatura sull'attaccante avversario.

Bonaventura 5,5: Il giallo rimediato in avvio lo costringe a giocare col freno a mano tirato. Prova a inventarsi qualcosa contro la sua ex squadra ma non è la sua giornata. 

Saponara 5: Incide poco, pochissimo. Si ricorda un suo tiro, sul quale Sportiello smanaccia, e una ghiotta occasione sprecata nella ripresa.

Ikoné 5: Dopo il gol al Verona, nuovo passo indietro per il francese, protagonista di tanti errori e di zero giocate pericolose.

Atalanta-Fiorentina 1-0: pagelle e tabellino

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello 6,5; Toloi 6,5 (74' Demiral), Okoli 6,5, Scalvini 6,5; Hateboer 6, de Roon 6,5, Koopmeiners 6, Soppy 6 (56' Mæhele 5,5); Ederson 6 (55' Pasalic 6), Lookman 7 (74' Malinovskyi 6); Muriel 7 (74' Hojlund sv). A disp.: Bertini, Rossi, Boga, Zortea. All. Gasperini 6,5

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano 6,5; Venuti 5 (68' Terzic 6), Martinez Quarta 5,5 (86' Duncan sv), Igor 5, Biraghi 5,5; Bonaventura (68' Amrabat 6), Mandragora 5,5, Barak 5 (75' Jovic 6); Ikoné 5, Kouamé, Saponara 5 (86' Cabral sv). A disp.: Cerofolini, Gollini, Bianco, Ranieri, Milenkovic, González, Maleh, Zurkowski. All. Italiano 5

Arbitro: Irrati di Pistoia
Assistenti: Del Giovane – Valeriani
IV: Gariglio
VAR: Di Bello
AVAR: Marini
Marcatori: 59' Lookman (A)
Note - ammoniti Bonaventura (F), Scalvini (A), Hateboer (A), Amrabat (F). Recupero: 1' pt, 5' st.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atalanta-Fiorentina, le pagelle: Terracciano para il possibile, l'attacco delude ancora

FirenzeToday è in caricamento