Domenica, 19 Settembre 2021
Calcio

Andreazzoli: "Siamo stati poco produttivi, impariamo da queste partite"

Il tecnico degli azzurri, intervenuto ai microfoni di DAZN, ha commentato la sconfitta al Castellani contro il Venezia

Aurelio Andreazzoli (foto ripresa dal profilo Facebook Empoli FC)

Intervenuto ai microfoni dell'emittente televisiva DAZN, il tecnico dei toscani ha provato a spiegare i motivi dellla sconfitta contro il Venezia: "Purtroppo non eravamo gli stessi di quando abbiamo vinto col Torino. Di solito siamo molto più brillanti e pimpanti, oggi invece sono mancate le idee e la voglia di partecipare. Siamo mancati nella totalità, sia dal punto di vista fisico sia perché arrivavamo sempre in ritardo rispetto a quello che volevamo fare. Bisogna fare i complimenti al Venezia, che ha interpretato la partita meglio di noi. Purtroppo siamo stati poco produttivi, nonostante abbiamo avuto più possesso palla. Bisogna imparare da queste partite, per rifarci alla prossima."

Andreazzoli ha poi parlato delle difficoltà che gli ha creato il Venezia: "Il loro 4-4-2 in fase di possesso palla ci ha reso difficile la gara, ma potevo essere più sveglio io. Nella ripresa siamo comunque stati più produttivi, soprattutto nella prima parte del secondo tempo, e di questo ne dobbiamo far tesoro. Sarebbe stato necessario non subire il secondo gol. Bisogna capire che in Serie A non si può giocare sui nervi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andreazzoli: "Siamo stati poco produttivi, impariamo da queste partite"

FirenzeToday è in caricamento