rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport

Bologna-Fiorentina 3-3, le pagelle dei viola: Vlahovic e Bonaventura al top, male la difesa

I giudizi dei viola dopo lo scoppiettante pareggio del Dall'Ara contro i rossoblu: il serbo raggiunge quota 19 in campionato, Bonaventura può diventare un fattore nelle ultime giornate. Palacio incubo per la retroguardia viola

Ennesima occasione sfumata della stagione per la Fiorentina, fermata sul 3-3 in casa del Bologna dopo essere stata per tre volte in vantaggio.

Grandi protagonisti della sfida sono stati Vlahovic e Bonaventura: il serbo ha raggiunto quota 19 in campionato e ha mostrato ancora una volta di avere fiuto del gol e grande determinazione, mentre il centrocampista si conferma l'uomo di maggiore qualità in mezzo al campo, i cui gol potrebbero essere determinanti per la corsa salvezza. Giornata da incubo per la difesa, ridicolizzata da Vignato e Palacio.

I migliori Today

Vlahovic 7,5: Porta in vantaggio la Fiorentina trasformando il sesto rigore su sei in stagione. Illude segnando il momentaneo 3-2 che porta a 19 i centri in campionato. Nel finale pecca di egoismo.

Bonaventura 7: Nel finale di primo tempo sfiora un gran gol con un tiro al volo di poco fuori bersaglio, nella ripresa si riscatta e in spaccata segna il momentaneo 2-1.

Pulgar 6,5: Procura il rigore che vale l'1-0 per i suoi con un tiro deviato di braccio da Soumaoro, poi da calcio d'angolo propizia il secondo gol di Vlahovic.

Dragowski 6,5: Nonostante i tre gol subiti compie delle parate determinanti tenendo in gioco i suoi.

I peggiori Today

Milenkovic 5: Giornata no per il serbo, completamente fuori giri sulle verticalizzazioni di Vignato per Palacio come tutti i compagni di reparto.

Pezzella 5: In grandissima difficoltà contro gli inserimenti del connazionale Palacio, naufraga insieme al resto della retroguardia.

Caceres 5: Colpevolmente immobile in occasione del 3-3 del Bologna che manda in fumo i sogni di gloria della Fiorentina.

Bologna-Fiorentina 3-3: pagelle e tabellino

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski 6; De Silvestri, Danilo 6, Soumaoro 5,5, Tomiyasu 6 (76' Skov Olsen 6); Svanberg 6, Soriano 6; Orsolini 6, Vignato 8 (90' Juwara sv), Barrow 6; Palacio 8. A disp.: Da Costa, Ravaglia, Amey, Mbaye, Poli, Baldursson, Rabbi, Antov, Faragò, Urbanski. All. Mihajlovic 6.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski 6,5; Milenkovic 5, Pezzella 5, Caceres 4; Venuti 6, Pulgar 6,5, Amrabat 5,5, Bonaventura 7 (82' Castrovilli sv), Biraghi 5,5 (68' Igor); Ribéry 5,5, Vlahovic. A disp.: Terracciano, Rosati, Martinez Quarta, Olivera, Malcuit, Barreca, Montiel, Callejón, Eysseric. All. Iachini 6.

Arbitro: Dionisi di L'Aquila
Assistenti: Paganessi - Lo Cicero
IV: Santoro
VAR: Valeri
AVAR: Carbone

Marcatori: 22' (rig) e 74' Vlahovic (F), 30' e 71' Palacio (B), 64' Bonaventura
Note - ammoniti Soumaoro, Svanberg, Skov Olsen (B), Milenkovic (F). Recupero: 2' p.t., 4' s.t.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Fiorentina 3-3, le pagelle dei viola: Vlahovic e Bonaventura al top, male la difesa

FirenzeToday è in caricamento