rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Berrettini nella storia: è il primo italiano in semifinale agli Australian Open

Il "cuore viola" supera il francese Monfils, in semifinale se la vedrà con Nadal. E domani tocca a Sinner

Per la prima volta nella storia un italiano raggiunge le semifinali degli Australian Open. Il protagonista è il tifoso della Fiorentina Matteo Berettini, che ha sconfitto in 5 set, dopo una vera e propria maratona di quasi quattro ore, il francese Gael Monfils: 6-4, 6-4, 3-6, 3-6, 6-2 il punteggio finale.

Una vittoria arrivata grazie alla straordinaria tenacia del tennista romano, che venerdì in semifinale a Melbourne affronterà un altro spagnolo, Rafael Nadal. Anche nel 2019, quando raggiunse la semifinale agli US Open, il romano Berrettini superò in cinque set Monfils nei quarti per poi sfidare Nadal.

Berrettini è stato anche ultimo finalista nel torneo di Wimbledon. A congratularsi con lui è stato, fra gli altri, lo stesso sindaco di Firenze, Dario Nardella: "Berrettini, cuore viola, è il primo italiano di sempre a giocare una semifinale agli Australian Open. Un traguardo straordinario. Grandissimo", ha scritto su Facebook.

Domani cercherà l'accesso alle semifinali a Melbourne anche un altro tennista italiano, Jannik Sinner, che se la vedrà con il greco Stefanos Tsitsipas. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berrettini nella storia: è il primo italiano in semifinale agli Australian Open

FirenzeToday è in caricamento