Domenica, 14 Luglio 2024
Basket B interregionale / Empoli

Use Empoli, nell’uovo di Pasqua ci sono i playoff

I biancorossi sbancano Gazzada e continuano la corsa-promozione

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

L’Use Computer Gross espugna anche Gazzada per 71-78, un altro successo che non fa una grinza a conferma della sicurezza nei propri mezzi e dell’identità che questa squadra ha ormai raggiunto, prendendosi con ampio anticipo la qualificazione playoff. I biancorossi comandano sin dall’inizio, attaccano con raziocinio la zona e, soprattutto nelle fasi difficili della partita, si compattano e ribattono colpo su colpo. 

La formazione empolese morde subito in difesa e Rosselli, dopo due rimbalzi offensivi, muove il risultato. Gli va dietro De Leone per lo 0-6 e, poco dopo, ancora Rosselli mette dalla lunga il 2-12 che porta all’inevitabile minuto dei padroni di casa. Gazzada si mette e zona e rientra fino al 15-16, ricacciata dalla tripla dall’angolo di Sesoldi. Proprio sulla prima sirena Calabrese trova il tiro pesante del 17-22 e si accende diventando il protagonista del 19-31 a suon di canestri. Sul 19-33 Gazzada non può che fermare il gioco e, alla ripresa, le mani biancorosse si raffreddano con tanti errori su tiri sempre ben costruiti. L’Use gioca bene contro la zona avversaria, controlla il ritmo e, come può, affonda trovando con quattro punti di Giannone il 25-37. Rosselli esce da un timeout con una penetrazione al ferro e Mazzoni, proprio sulla sirena, mette la tripla dall’angolo: 29-42..

Gazzada ha l’obbligo di rientrare forte ed inizia con un 4-0 a cui replica dall’arco Quartuccio: 33-45. Rosselli per il 35-51, momento in cui si accende la squadra di casa che tocca il 42-51. Segna De Leone in una fase nella quale c’è da stringere i denti dietro ed assestare colpi in avanti, come Rosselli quando mette il 47-58 o Sesoldi per la penetrazione del 51-60, punteggio col quale le squadre vanno all’ultimo riposo. La Computer Gross tiene botta in difesa ma in attacco fatica. Gazzada rientra sul 58-62 e coach Valentino ferma tutto per rimettere ordine in campo. C’è da soffrire, Rosselli appoggia il 58-64 e, poco dopo, ecco il 60-66. I brividi veri arrivano su 64-66, momento in cui c’è da ripartire da zero. La mettono Rosselli e Giannone dall’arco (64-71) e, sul 66-73, squadre ancora alle panchine. Una palla persa allunga la sofferenza anche perché Gazzada segna dalla lunga: 69-73. De Leone va in lunetta per il libero del 69-74 ma, sul recupero difensivo di Rosselli, Giannone vola in contropiede e schiaccia il 69-76. E’ andata, finisce 71-78. 

Sette Laghi Gazzada- Use Empoli 71-78 Parziali: 17-22, 29-42, 51-60 

Coelsanus Gazzada: Ivanaj 11, Bloise 13, Pulici ne, Cassinerio, Mina 4, Benjamin 2, Genovese 9, Alesina 2, Veronesi, vai 10, Gaye 6, Piccoli 14. All. Piccolo

Computer Gross Empoli: Giannone 13, Baccetti, Sesoldi 7, Rosselli 18, Foglie ne, Calabrese 8, De Leone 17, Mazzoni 8, Quartuccio 5, Tosti ne, Cerchiaro 2. All. Valentino 

Arbitri: Spinello di Marnate e Giuliani di Pavia


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Use Empoli, nell’uovo di Pasqua ci sono i playoff
FirenzeToday è in caricamento