rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Basket

Serie B, a Cecina non c'è storia: Use Computer Gross Empoli salva

Per il secondo anno consecutivo l'Use Computer Gross si salva battendo ai playout la Sintecnica Cecina per 3-0

Stesso avversario, stesso risultato. Per il secondo anno consecutivo l'Use Computer Gross si salva battendo ai playout la Sintecnica Cecina per 3-0. La matematica arriva in gara tre che i biancorossi vincono al Pala Poggetti per 63-67 dopo una partita, di fatto, mai in discussione.

Il cinque vittorie su cinque di questa stagione sui livornesi è il timbro sulla legittimità della vittoria, ottenuta peraltro giocando ottime partite e, dato da non trascurare, arrivando al momento decisivo in una condizione psico-fisica perfetta come dimostrano le cinque vittorie nelle ultime cinque partite (due di stagione regolare e tre di playout). Insomma, se ci mettiamo anche l'anomalia di fare i playout con 26 punti, possiamo concludere senza pericolo di smentita che mai salvezza fu più giusta e meritata.

La partita - Dopo le emozioni di gara due ci si aspetta un avvio arrembante di Cecina mentre, in realtà, è ottimo l'approccio dei biancorossi che, oltre a difendere bene, tengono ottime percentuali al tiro. De Leone sblocca il punteggio con un appoggio da sotto e poco dopo Pistillo trova la sua prima tripla con l'Use che schizza sul 5-11 con Guerra e sul 5-13 a firma De Leone obbligando Cecina al timeout. Al 10' siamo 9-20 e Restelli riapre con una penetrazione al ferro a cui replica Bianconi da sotto.

La squadra di casa è nervosa e ne fa le spese Fioravanti con un fallo tecnico che Antonini trasforma nel 13-26 sparando poi, nella successiva azione, la tripla del 13-29. Sperduto trova la prima bomba della serata a cui replica Torrigiani (ottimo in questa fase) prima con due liberi dopo un fallo subito a seguito di un rimbalzo offensivo e poi con un appoggio da sotto: 16-33. Di Guerra il massimo vantaggio (16-35), momento in cui i biancorossi tirano un po' il fiato tenendo comunque sempre i rivali a distanza, tanto che a metà siamo 23-38.

Si riparte con un botta e risposta Zanini-Guerra e con Sperduto che mette la tripla del 28-40. Airgahi risponde con due tiri pesanti (30-46) prima di un'altra reazione di Cecina che torna sul meno 10 (38-48), primo momento della gara in cui la Sintecnica ci crede arrivando al 41-48 con Bianconi. Restelli mette un libero e la Computer Gross si compatta e tiene botta tanto che al 30' siamo 45-54. Di Milojevic il primo canestro a cui replica De Leone che poco dopo, dalla lunetta, riporta i suoi sul 47-57.

Bianconi prova l'ultimo assalto (49-57) ma, dopo questo momento, la squadra di casa non segna mai nei momenti decisivi e la Computer Gross controlla con i canestri di Antonini e Guerra fino al finale di 63-68 che chiude la stagione e manda Cecina in C Gold.

Il tabellino di Sintecnica Cecina - Use Computer Gross Empoli 63-67 (9-20, 14-18, 22-16, 18-13)

Sintecnica Cecina: Alessandro Sperduto 18 (2/6, 4/11), Corrado Bianconi 15 (5/10, 0/3), Lorenzo Pistillo 11 (1/2, 3/8), Bogdan Milojevic 8 (3/6, 0/1), Paolo Zanini 7 (3/4, 0/0), Matteo Fioravanti 3 (0/0, 1/3), Giovanni Ragagnin 1 (0/1, 0/2), Alessandro Banchi 0 (0/5, 0/3), Guido Pellegrini 0 (0/0, 0/0), Giacomo Guerrieri 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 16 - Rimbalzi: 35 12 + 23 (Alessandro Sperduto 8) - Assist: 13 (Giovanni Ragagnin, Alessandro Banchi 3)

Use Computer Gross Empoli: Filippo Guerra 16 (3/6, 0/2), Matteo De leone 11 (4/7, 0/0), Lorenzo Restelli 10 (2/4, 1/3), Alessandro Antonini 10 (2/5, 1/4), Matteo Airaghi 8 (1/2, 2/3), Simone Berti 6 (0/0, 2/5), Lorenzo Torrigiani 6 (2/3, 0/0), Tommaso Pianegonda 0 (0/2, 0/0), Daniele Sesoldi 0 (0/0, 0/1), Andrea Landi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 21 / 29 - Rimbalzi: 34 7 + 27 (Matteo De leone 9) - Assist: 8 (Filippo Guerra, Lorenzo Restelli 2)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, a Cecina non c'è storia: Use Computer Gross Empoli salva

FirenzeToday è in caricamento