rotate-mobile
Basket

Serie A2, la Use Scotti Empoli passa sul parquet di Spezia

Con una giornata di anticipo la Scotti chiude al primo posto la regular season: la cronaca e il tabellino

Ora anche la matematica fa l’occhiolino all’Use Rosa: con una giornata di anticipo la Scotti chiude al primo posto la regular season. La squadra di coach Cioni questo meraviglioso risultato se lo va a prendere espugnando anche il campo di una squadra del valore della Cestistica Spezzina, non a caso seconda forza del campionato. Finisce 67-71 ed è un autentico spettacolo di partita che le due squadre giocano da par loro fronteggiandosi senza esclusione di colpi fino ad un finale emozionante nel quale, una volta di più, Manetti e compagne dimostrano perché sono lassù. Per la prima volta in campo senza Cvijanovic, la squadra di coach Cioni dimostra di avere ormai acquisito una tale identità da inserire dentro senza particolari problemi Adela Smutna che, specie nel finale, ci mette del suo dimostrando di avere numeri e personalità che saranno importanti nei playoff, specie dopo aver lavorato un po’ in palestra con le compagne. Ora l’ultimo ostacolo la domenica dopo Pasqua si chiama Roseto in casa e poi via ai playoff con la bella sempre in casa.

La Scotti azzanna subito la partita con un parziale di 0-6 che, poco dopo con Peresson, diventa 2-11. Sul 9-15 c’è il timeout per la squadra di casa e l’esordio con la Scotti di Smutna. Una Dell’Olio in costante e chiara crescita tiene avanti l’Use Rosa col canestro dell’11-17 prima e dell’11-19 dopo, primo tentativo di fuga suggellato dal libero di Stoichkova per il più 9 (11-20), punteggio col quale si va al primo riposo. Si riparte col secondo fallo di Stoichkova ed il canestro di Bambini. Spezia si riavvicina fino al 19-22 e Peresson dalla lunetta e Manetti ci mettono un freno con uno 0-6: 19-28. In questa fase l’Use Rosa domina a rimbalzo ma non sfrutta gli extra-possessi che si guadagna fino a che Stoichkova non mette la tripla del 23-31.

Smutna va in lunetta per i primi punti empolesi e ci sono poi liberi anche per Stoichkova. Al riposo lungo siamo 23-35 con la difesa biancorossa ancora protagonista al punto da costringere la squadra di casa ad un’infrazione di 24 secondi. La Spezia riparte con un 5-0 mentre è Manetti a segnare il primo canestro dopo il riposo. Sul terzo fallo di Dell’Olio, coach Cioni preferisce fermare il gioco ma la fase continua ad essere difficile con le liguri che si riavvicinano fino al 34-37.

Stoichkova va a segno e serve tutto il talento di Peresson per tenere a distanza Spezia e servire a Manetti l’assist del 36-46 con inevitabile timeout di coach Corsolini. Come nella prima metà di partita ci sono minuti importanti per Antonini che obbliga Castellani al terzo fallo. La Spezia approfitta di un errore per agganciare la partita sul 46-46, punteggio col quale si va all’ultimo riposo. Smutna inaugura la frazione decisiva ma la tripla di Castellani è quella del sorpasso: 49-48.

Smutna risponde ancora dall’arco e lo stesso fa Peresson in una fase a dir poco spettacolare da parte di entrambe le squadre che si fronteggiano a suon di bombe, dimostrando perché sono le prime due della classe. Smutna segna il 62-63 ancora dall’arco e Dell’Olio fa un gioco da 3 per il 62-66: minuto 7’15”.

Ci sono errori da ambo le parti ma non sbaglia Stoichkova per il 64-68. Gran tripla di Castellani (67-68) e c’è un’infrazione di 3 secondi per Dell’Olio a 37 secondi dalla sirena. Sbaglia Templari, fallo su Peresson che va in lunetta per il glaciale 2/2: 67-70 a 18 secondi dalla sirena. Corsolini chiama timeout ma, alla ripresa, non va la tripla di Castellani. Fallo su Peresson che torna in lunetta e, ovviamente, ci mette il suo sigillo: 67-71.

Il tabellino di Cestistica Spezzina - USE Rosa Scotti Empoli 67 - 71 (11-20, 23-35, 46-46, 67-71)

CESTISTICA SPEZZINA: Nerini* 1 (0/1 da 2), Colognesi* 16 (8/15 da 2), Templari* 13 (3/8, 1/4), Zolfanelli 7 (2/3, 1/1), Castellani* 14 (4/5, 2/7), Pini 5 (0/1, 1/2), Delboni* 5 (1/2, 1/3); N'Guessan 6 (2/2, 0/1), Guzzoni, Ratti NE, Amadei NE Allenatore: Corsolini M.
Tiri da 2: 20/39 - Tiri da 3: 6/19 - Tiri Liberi: 9/12 - Rimbalzi: 23 5+18 (Colognesi 7) - Assist: 15 (Templari 6) - Palle Recuperate: 12 (Colognesi 5) - Palle Perse: 13 (Colognesi 4)

USE ROSA SCOTTI EMPOLI: Peresson* 20 (3/7, 3/7), Dell'Olio S.* 7 (3/6 da 2), Ruffini*, Patanè* 4 (2/3, 0/1), Stoichkova* 14 (4/7, 1/2), Merisio, Manetti* 12 (6/8, 0/1), Antonini, Smutna 12 (2/6, 2/3), Bambini 2 (1/1 da 2) Allenatore: Cioni A.
Tiri da 2: 21/41 - Tiri da 3: 6/17 - Tiri Liberi: 11/13 - Rimbalzi: 42 14+28 (Dell'Olio S. 8) - Assist: 11 (Peresson 7) - Palle Recuperate: 6 (Peresson 2) - Palle Perse: 24 (Peresson 4)
Arbitri: Vastarella G., Marconetti C.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2, la Use Scotti Empoli passa sul parquet di Spezia

FirenzeToday è in caricamento