rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Basket

Opening Day Serie A1, partenza in salita per Empoli. Cioni: "Alla Prima può succedere di tutto"

Alla vigilia dell'Opening Day di Moncalieri della Serie A1 di Basket Femminile, dove Empoli affronta la quotatissima Campobasso, parla il tecnico biancorosso Alessio Cioni

E alla fine il momento tanto atteso è arrivato: parte il campionato di Serie A1 di basket femminile. Nel fine settimana tra il 1 ed il 3 ottobre il PalaEinaudi di Moncalieri ospita l'Opening Day, sette gare divise in tre giorni, ma tutte in un unico luogo, del massimo campionato nazionale. Ed ai nastri di partenza c'è anche la Use Rosa Scotti Empoli.

Il calendario non ha riservato alle ragazze di Alessio Cioni un inizio facile, anzi. Sabato 2 ottobre, palle a due alle ore 18.15, l'avversario delle empolesi sarà La Molisana Magnolia Basket Campobasso squadra reduce dalla bella ma sfortunata prova in Eurocup. Arbitri del match Terranova di Ferrara, Ferrara di Ferrara e Pellegrini di Cesenatico.

Campobasso, oltre ad avere un roster da primissima fascia, ha nel proprio organico tre ex biancorosse: la Chagas, la Premasunac e la Trimboli. Tre cestiste che hanno nelle mani e nella testa un basket di alto livello ed in corpo una grandissima voglia di ben figurare.

Alla vigilia della partenza per Moncalieri ha parlato attraverso il sito ufficiale della USE il tecnico Alessio Cioni: "Come sempre sarà una gara particolare - spiega il coach della Use - nella prima può sempre succedere di tutto. Andiamo ad affrontare una squadra costruita per affrontare l'Eurocup, una compagine forte, direi tra le migliori del campionato. Sulla carta, quindi, sono più forti di noi ma, come sempre, rispettiamo tutti ma non partiamo mai battute".

Alessio Cioni spende anche belle parole per le tre ex di giornata: "A livello umano le rivediamo volentieri visto che a loro ci legano bei ricordi, a livello tecnico, magari, un po' meno perchè sono molto forti. Al di là della battuta, fa piacere vederle in un gruppo importante dopo che da noi si sono messe in mostra con ottimi campionati".

Il Coach delle empolesi sottolinea anche che: "Siamo una squadra nuova sono curioso di vedere a che punto siamo ben sapendo che abbiamo bisogno di tempo, ma mi conforta il fatto che all'esordio ci siamo sempre fatte trovare pronte".

L'ultimo ragionamento è per il precampionato, non esaltante, della Rosa Scotti: "Come da tradizione non abbiamo fatto un pre-campionato brillantissimo, ma stiamo migliorando giorno dopo giorno e vedo continui passi in avanti durante la settimana. Con Campobasso sarà la prima verifica e vorrei che le ragazze credessero al fatto che possiamo vincere anche se sarà una gara complicata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opening Day Serie A1, partenza in salita per Empoli. Cioni: "Alla Prima può succedere di tutto"

FirenzeToday è in caricamento