rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Basket B interregionale

Legnaia comincia la seconda fase con un ko

Giacomelli trascina Oleggio, i piemontesi scappano nel secondo quarto

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Passo falso di Legnaia nella prima giornata dei playout. I gialloblù si arrendono sul parquet degli ‘Squali’ di Oleggio, dopo aver messo la testa avanti soltanto nel quarto iniziale con un gioco da tre punti di Del Secco e un canestro dall’arco di Cherubini, 2-6. Cherubini in avvio non sbaglia quasi niente, suoi i punti del 9-10. La tripla di Merlo che vale il 14-17 è l’ultimo vantaggio esterno, Perez e Pilotti dai 6,75 rimettono avanti i piemontesi che chiudono sopra 23-19 con Jovanovic.

Nel secondo tempino sale in cattedra Giacomelli, nove punti con due centri dalla lunga distanza, Legnaia tiene botta con Giannozzi (28-26 al 15’), prima del break firmato Giacomelli-Borsani che vale il +10. Squadre negli spogliatoi sul 41-32. Nella ripresa la musica sembra poter cambiare: Merlo da fuori e un concreto Nikoci (7 nel terzo periodo) avvicinano i fiorentini a -3 in un paio di occasioni, la rimonta però non va oltre.

Borsani sigla la tripla del 56-49 all’ultima mini pausa e il match di fatto si chiude qua, perché nel quarto tempino Oleggio si issa subito sul +12. La squadra di Zanardo si scioglie, Bruno e Scampone gli ultimi a mollare, i padroni di casa toccano anche il +20 sul 76-56, per poi alzare il piede dall’acceleratore fino all’80-67 della sirena.

Oleggio-Olimpia Legnaia 80-67 Parziali 23-19, 41-32, 56-49

Oleggio Magic Basket: Giacomelli O. 22, Jovanovic 12, Pilotti 12, Borsani 11, Roveda 8, Sampieri 7, Perez 6, Sablich 2, Temporali, Tedeschi ne, Introini ne, Maviglia ne. All. Nalon

Cantini Lorano Legnaia: Prunotto, D’Amico ne, Catalano 2, Bonanni ne, Merlo 10, Bruno 12, Lastrucci ne, Del Secco 7, Giannozzi 12, Cherubini 9, Scampone 8, Nikoci 7. All. Zanardo

Arbitri: Giuliani di Vigevano e Invernizzi di Dorno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legnaia comincia la seconda fase con un ko

FirenzeToday è in caricamento