Sport

Arbitri: "Disfunzione su una partita, non focalizziamoci su un episodio"

Dopo Fiorentina-Atalanta il Presidente degli arbitri Nicchi giudica la Var: "Pairetto? Non spetta a me parlarci"

"L'introduzione della tecnologia sta portando dei grandi privilegi perché, se andiamo a analizzare le prime giornate ci sono stati molti casi di interventi del var che sono stati pressoché quasi tutti esatti. C'è stato sì una disfunzione domenica in una partita, ma questo fa parte dell'essere umano che può anche sbagliare, può sfuggire anche qualcosa. Chi di competenza ci lavorerà per far sì che questo non accada".

Lo ha detto il presidente dell'Associazione italiana arbitri, Marcello Nicchi, oggi a Firenze per l'incontro tra i direttori di gara e le società di serie B, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano una valutazione sul Var dopo le prime giornate di campionato di serie A.

In particolare, riferendosi all'arbitraggio di Pairetto in Fiorentina-Atalanta di domenica scorsa, Nicchi ha detto che non è suo compito parlare con gli arbitri, sottolineando che "noi non ci focalizziamo mai su un episodio, noi guardiamo al complesso della cosa e complessivamente le cose stanno andando bene. Potranno andare meglio, l'errore è sempre dietro l'angolo".

"Può sbagliare un operatore - ha aggiunto - può sbagliare un arbitro, può sbagliare un dirigente, un allenatore o un calciatore. Noi speriamo che se negli anni passati ci sono stati 100 casi in cui una Var avrebbe potuto dare una mano all'arbitro, oggi possiamo dire che su cento casi, su 95 ci dà una grossa mano".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arbitri: "Disfunzione su una partita, non focalizziamoci su un episodio"

FirenzeToday è in caricamento