Di padre in figlio: l'arte dolciaria della pasticceria Buscioni

Arriva in finale del contest #afirenzecigarba anche la pasticceria Buscioni. La finalissima per eleggere la schiacciata alla fiorentina più buona della città comincerà lunedì 5 febbraio

La pasticceria Buscioni è l'ultimo locale che vi presentiamo prima dell'inizio delle votazioni (dal 5 febbraio) per la finale del contest #afirenzecigarba, dedicato alla schiacciata alla fiorentina.

La pasticceria è stata fondata nell'ottobre del 1973 da Piero Buscioni e dalla moglie Daniela, nell’86 è entrato a far parte dell'attività di famiglia anche il figlio Cristiano. Oltre che per la schiacciata alla fiorentina la pasticceria è conosciuta in città anche per i suoi bomboloni caldi con crema, cioccolato o marmellata e per la millefoglie con crema chantilly.

L'uso di prodotti ricercati e di qualità come nocciole e marroni piemontesi, mandorle pugliesi o i pistacchi di Bronte rendono speciali i loro dolci: da quelli tipici toscani a quelli delle altre regioni come pandori e panettoni.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento