Ambrosia, la gelateria di Firenze tra ricerca e tradizione

Ecco la decima gelateria arrivata in finale del nostro contest #afirenzecigarba: Ambrosia, un luogo dove il gelato ha un gusto tutto naturale

Realizzare un gelato naturale e sano, senza rinunciare al gusto più autentico. Questo il segreto di Ambrosia in via de' Macci, una delle geaterie finaliste della seconda edizione del contest #afirenzecigarba.

Grazie alla collaborazione con il Gelato Festival, il vincitore del contest avrà la possibilità di mostrare in un cooking show a lui dedicato, sabato 16 settembre alle 20:00 a Piazzale Michelangelo, uno dei suoi gusti.

VOTA IL VINCITORE

Inaugurata nel maggio del 2016 da Massimo Stra e dalla sua socia Claudia Caselli, questa gelateria è già divenuta un autentico tempio del gusto nel quartiere di Sant'Ambrogio, conquistando il cuore di numerosi fiorentini. 

Diplomato alla scuola alberghiera “A.Saffi” di Firenze, Massimo Stra nasce come cuoco con esperienza ventennale nelle cucine di noti ristoranti fiorentini, mentre Claudia Caselli è laureata in scienze e tecnologie alimentari con specializzazione in scienze gastronomiche. "Abbiamo insieme il percorso insieme nel mondo della gelateria" -racconta Massimo- "grazie a un corso di base organizzato dall’associazione Gelatieri Artigiani Fiorentini, per poi proseguire ed approfondire alla Carpigiani Gelato University di Bologna."

Per realizzare un gelato più naturale possibile, privo di ogni tipo di additivo di sintesi, da Ambrosia vengono utilizzate solo fibre vegetali, i cosìdetti "superfood baobab": maranta, kudzu e amla, che assicurano al gelato un’alta digeribilità e proprietà nutrizionali, oltre a una esaltazione dei sapori originali, perché la materia prima sia protagonista di un gelato naturale e sano. Una mix vincente tra ricerca e tradizione.

"Tra i gusti che vanno per la maggiore" - spiega ancora Massimo - "abbiamo l’infusione di menta realizzata esclusivamente con la pianta di color bianco latte, ma che riesce a sprigionare dal primo assaggio tutta la freschezza della pianta fresca, oppure la mediterraneità dello yogurt aromatizzato alle scorze di arancia e granella di pistacchio, oltre a tutti i sorbetti di frutta, compreso il cioccolato, per una scelta vegana".

Oltre ai gelati, da Amrbosia si trova anche un'ampia scelta di semifreddi, come il tipico zuccotto bagnato con una personale bagna leggermente alcolica fatta di scorze di agrumi, vaniglia e rum.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento