Mercoledì, 22 Settembre 2021
social

Pitti Uomo 100: le sfilate più attese

La moda torna a Firenze con Pitti Uomo, giunto alla sua centesima edizione. In città e in Fortezza si svolgeranno alcune interessanti sfilate

Chiara Cafissi e Tommaso Bertini during final revisions

La moda torna a Firenze con Pitti Uomo, giunto alla sua centesima edizione. In città e in Fortezza si svolgeranno alcune interessanti sfilate. Ecco la nostra selezione.

Special Guest: Thebe Magugu

Il designer sudafricano presenterà in anteprima una speciale collezione uomo del brand omonimo, con un evento all’interno di una location appositamente dedicata della Fortezza da Basso, tra le 16:00 e le 18:00 del 1 luglio.

Thebe Magugu si è aggiudicato l'International Fashion Showcase 2019 con il British Fashion Council e il Premio LVMH 2019. Inoltre ha lanciato Faculty Press, magazine che celebra persone, momenti e idee chiave provenienti dalla cultura giovanile sudafricana e africana.

Chi è Thebe Magugu

Ventisette anni, Thebe Magugu vive a Johannesburg ma è nato a Kimberley, piccola città mineraria del Sudafrica. Cresciuto in una famiglia composta da tre generazioni di donne, definisce i suoi abiti come un'ode costante alle donne, “donne forti, dal pensiero estremamente indipendente". Ispirato da una cultura multidisciplinare, Thebe Magugu ha studiato Fashion Design, Fashion Photography e Fashion Media, discipline che giocano un ruolo importante nel suo storytelling. Dopo alcuni stage e collaborazioni nel settore, lancia l’etichetta omonima nel 2016. Alla base del marchio fin da subito c’è il concetto di educazione, la volontà di informare su storie e mestieri. Ogni collezione si ispira idealmente a materie universitarie come Geology, Home Economics, Gender Studies, African Studies e più recentemente Prosopography. Un aspetto importante per la poetica di un brand che non solo vuole creare abiti funzionali, adatti alla vita di tutti i giorni delle donne, ma anche capi in grado di raccontare una storia legata alle proprie origini.

Un giardino segreto in piazza Santa Maria Novella

Martedì 29 giugno 2021 Piazza Santa Maria Novella a Firenze si trasformerà in un giardino segreto grazie ad "Art Thou", Final Graduation Show di Polimoda, un evento-installazione dedicato ai migliori talenti creativi della scuola. L'evento segna il ritorno delle sfilate in presenza celebrando Pitti Uomo 100. Sotto la guida creativa del direttore Massimiliano Giornetti, per la prima volta nei 35 anni della scuola sfileranno le migliori creazioni di tutti i corsi e master dell’area design, in un ‘best of Polimoda’ all’insegna del puro talento e della diversità. L'evento anticipa l'inizio di Pitti Uomo (30 giugno - 2 luglio 2021).

Istituto Marangoni Firenze: Future Landscape

Come da tradizione, anche quest’anno Istituto Marangoni Firenze sfilerà durante Pitti Uomo, la celebre manifestazione fiorentina giunta alla 100esima edizione pronta a ritornare per rivelare lo scenario e la visione della moda di oggi e di domani. La sfilata si svolgerà nel bellissimo Tepidarium del Roster, nel giardino dell'Orticoltura, il 1 luglio alle 21:30. La sfilata è su invito.

Il Fashion Show vedrà protagonisti i best designer del corso di Fashion Design 2021 e presenterà le 10 migliori creazioni dei giovani talenti della sede fiorentina di Istituto Marangoni, in un evento dinamico, fatto di giochi di luci e multimedialità.

Un concept innovativo che vedrà protagonista, insieme alle collezioni dei fashion designer, una parete digitale disegnata da un intreccio di grafiche minimal: lo sfondo di un paesaggio del futuro, in costante evoluzione.
Lo show sarà scandito dal ritmo incalzante di video, sound e luci dando vita a uno show immersivo in un futuro digitale.

La sfilata di fine anno rappresenta da sempre un momento unico per gli studenti di Fashion Design, il momento conclusivo di un impegnativo percorso didattico e di crescita personale, culmine della loro esperienza, anche di vita, in Istituto Marangoni. Un’occasione unica per i giovani migliori Designer della Scuola di farsi conoscere al grande pubblico della fashion industry.

Filippo Barbagallo, Maria Consolazio, Marta Faellini, Wei Lu Ting, Lorenzo Martelli, Ginevra Sarti, Sofia Sereir, Sara Yepes, Xue Yunxin e Klodya Yagsigoglu sono i nomi dei talenti internazionali che vedranno i propri outfit sfilare in una passerella d’eccezione, quella del Tepidarium del Roster nel Giardino dell'Orticoltura della città di Firenze.

Ciascuno presenterà sei outfit, frutto del lavoro di ricerca e sperimentazione portato avanti durante il triennio e terminato con la realizzazione di progetti dall’approccio visionario e attento ai trend più attuali.

Rolf Ekroth SS22

Non è una sfilata in presenza, ma un video che mostra in esclusiva per Pitti Connect la nuova collezione di Rolf Ekroth. Il designer finlandese famoso per il suo streetwear concettuale torna a Pitti Uomo 100 con un esclusivo video della collezione SS22 - realizzata in Bio2®Textile, tessuto ecologico simile al cotone sviluppato dalla società energetica finlandese Fortum con gli scarti agricoli della paglia - e ispirata alle tradizioni e alle atmosfere magiche della festa di Juhannus, il solstizio d'estate in Finlandia. QUI per vedere il video.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitti Uomo 100: le sfilate più attese

FirenzeToday è in caricamento