← Tutte le segnalazioni

Altro

Parrucchieri e zona rossa

Viale dei Mille, 2h · Stadio

Vi copio il messaggio mandato alla prefettura ieri...credo sia scandaloso non mettere in condizione di lavorare attività che sono state lasciate aperte ...semplicemente perla complessità normativa che abbiamo in italia. 

Buongiorno sono Nicola Costantino, titolare dell'attività I Love Blonde - Gli specialisti del Biondo sita in viale dei Mille 2hr a Firenze. La presente pec per richiedere un chiarimento normativo che ci consenta di capire se i nostri clienti residenti in altri comuni (vedi ad. esempio. Fiesole, Bagno a Ripoli) possono recarsi nel nostro salone muniti di autocertificazione. a supporto di questo abbiamo la testimonianza che in alcuni altri comuni il prefetto ha già regolarizzato questo aspetto normativo: si veda comune e provincia di Brescia (https://www.facebook.com/acconciaturaestetica.afrodite/videos/2805249113057446)

In aggiunta, il nostro salone lavora con una formula di abbonamento annuale che i nostri clienti pagano mensilmente (una sorta di abbonamento come quello della palestra) ed è evidente che pretendano l'erogazione dei servizi da parte del salone o un eventuale rimborso.

Il nostro salone è specializzato nel biondo, e quindi i nostri clienti residenti fuori comune e, gli abbonati soprattutto, vogliono affidarsi a noi perché nel loro comune di residenza non c'è un altro parrucchiere specializzato. Il chiarimento che ci piacerebbe avere è avere un'autorizzazione che consenta ai nostri clienti di raggiungere il salone di loro fiducia, altamente specializzato. Chiediamo questo poiché, numerose autorità hanno consigliato ai clienti di recarsi da qualche altro salone nel comune di residenza. Credo che comprendiate la difficoltà economica del momento, e se aggiungiamo la perdita dei clienti ai quali viene proibito il raggiungimento del salone, la mia attività è destinata a chiudere.

Certo di una vostra risposta vi porgo cordiali saluti Nicola Costantino

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
FirenzeToday è in caricamento