Festival di Sanremo 2020: la classifica della prima puntata

A rompere il ghiaccio due toscani: Irene Grandi e Marco Masini. Prima vittoria per la "toscana", Tecla, delle nuove proposte

La scenografia del palco dell'Ariston, a cura di Gaetano Castelli, si è illuminata questa sera per ospitare i 12 big e le 4 nuove proposte. Ad aprire le danze Fiorello che attraversando la platea si è avvicinato al palco e, con la sua ironia, ha annunciato Amadeus, il conduttore di questa edizione.

A rompere il ghiaccio per la sfida dei big due toscani, Irene Grandi e dopo di lei Marco Masini: insomma un inizio tutto toscano per il 70esimo Festival della Canzone Italiana. 

In ordine di apparizione si sono esibiti Rita Pavone, Achille Lauro, Diodato, Le Vibrazioni, Anastasio, Elodie, Bugo e Morgan, Alberto Urso, Riki e Raphael Gualazzi.

Grande attesa per il video messaggio, a sorpresa, di Roger Waters, leader dei Pink Floyd, e la partecipazione di Jessica Notaro che canterà con il suo amico Antonio Maggio una canzone scritta da Ermal Meta che affronta il tema della violenza sulle donne.

Gli ospiti di questa serata, oltre a Fiorello e Tiziano Ferro, Albano e Romina con la canzone "Raccogli l'attimo", scritto da Malgioglio, il cast di Gli anni più belli di Gabriele Muccino: Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart, Claudio Santamaria, Emma Marrone (presente sia come artista sia come cantante).

Come avvengono le votazioni

La sfida dei nuovi talenti nella prima puntata del Festival di Sanremo

I primi in assoluto a calcare il palco dell'Ariston sono state le nuove proposte. Il primo duello si è svolto tra Eugenio in Via di Gioia con Tsunami e Tecla (varesina, ma naturalizzata toscana) con 8 marzo. La giuria demoscopica ha valutato le due esibizioni: con 50,6% ha vinto Tecla.

Seconda sfida dei giovani tra Fadi con Noi due, e Leo Gassman con Vai bene così. Con il 54% ha vinto Leo Gassman.

I due vincitori si sfideranno durante la quarta puntata, il 7 febbraio. Sarà mandato in onda un video con un riassunto di ciascuna delle esibizioni vincenti. 

La sfida dei big nella prima puntata del Festival di Sanremo

Prima dell'inizio della sfida dei big Tiziano Ferro, il super ospite di tutte e cinque le serata, ha cantato Nel blu dipinto di blu, omaggio alla canzone italiana e al Festival.

Sul palco la rocker toscana apre le danze con "Finalmente io", scritta da Vasco Rossi. Le scale dell'Ariston mettono come sempre paura, ma con il microfono in mano le incertezze sono scomparse ed è rimasta solo la grande grinta di Irene Grandi che canta a tutta voce "quando canto sto da dio". "Un grande onore aprire il festival di Sanremo" così commenta la sua esibizione.

L'ironia del web non perdona nessuno: una selezione dei migliori tweet

QUI il testo della canzone

La prima delle donne del Festival, Diletta Leotta, in un ampio abito giallo damascato ha presentato Marco Masini, il secondo big della serata. Il confronto è la canzone che scelto di portare sul palco dell'Ariston. Nel 2020 festeggia i 30 anni di carriera e la nona partecipazione a Sanremo. Masini ha scelto di eseguire la sua canzone al pianoforte, dal quale si è staccato solo sul finale.

QUI il testo della canzone

Dopo 47 anni e più di 50milioni di dischi Rita Pavone è tornata a scendere gli scalini dell'Ariston con "Niente (resilienza 74)". Una grande grinta applaudita, per lei una standing ovation.

Ad annunciare il quarto big, Achille Lauro - vestito con un mantello nero decorato d'oro e strass, che sotto nascondeva una tutina dorata da lottatore -, Rula Jebreal, la seconda cocondruttice del Festival. La scelta sarebbe stata detta dall'arte, spiega Achille Lauro su Instagram con delle foto che mettono a paragone lui e San Francesco (dalla celebre scena attribuita a Giotto, visibile nella basilica superiore di Assisi).

Diodato con Fai rumore è il quinto ad esibirsi.

Uno dei momenti più attesi del Festival: il ritorno alla direzione dell'orchestra del maestro Beppe Vessichio con le Vibrazioni e la loro Dov'è.

QUI i testi delle canzoni

Romina Carrisi ha presentato i suoi genitori Albano (che stava per cadere dalle scale) e Romina che 33 anni fa salirono sul palco mentre aspettavano la figlia. La coppia canta Nostalgia canaglia e un medley delle loro canzone più famose, tra cui anche Felicità. Un grande applauso per Malgioglio che ha scritto per il duo "Raccogli l'attimo".

Cambio d'abito per Diletta Leotta - in un vestito composto da una tuta nera e uno strascico fantasia bianco e nero - ha presentato il settimo cantante in gara: Anastasio con Rosso di rabbia.

Torna sul palco Tiziano Ferro con Almeno tu nell'universo, di Mia Martini, una canzone carica di emotività che il Tiziano nazionale non ha saputo nascondere.

Diletta Leotta è tornata sul palco e ha eseguito un monologo trattando i temi della bellezza, dell'età e del merito. In molti sul web si sono chiesti quale fosse lo scopo di questo intervento, forse un modo per stigmatizzare le polemiche.

Dopo la pubblicità è il momento degli ospiti per la presentazione del film "Gli anni più belli" di Gabriele Muccino: Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart, Claudio Santamaria, Emma Marrone (presente sia come artista sia come cantante). Insieme hanno cantato Tu come stai? di Baglioni (che è stato il conduttore del Festival nel 2019).

Subito dopo Elodie canta Andromeda. Rula Jebreal torna sul paco e legge due libri, uno bianco e uno nero, denunciando la violenza sulle donne. Su quello bianco le parole di speranze di canzoni come La donna cannone e Sally, su quello nero le domande rivolte alle donne vittima di violenza che lasciano intendere la colpevolezza delle vittime come ad esempio "come era vestita?". Il monologo è proseguito con il racconto di vita di Rula: la madre stuprata a 13 anni due volte, da un uomo e dal sistema, si è data fuoco quando la coconduttrice aveva 5 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si sono poi dati il cambio sul palco Bugo e Morgan, Alberto Urso, Riki e Raphael Gualazzi.

La classifica della prima serata del festival di Sanremo

  1. Le Vibrazioni
  2. Elodie
  3. Diodato
  4. Irene Grandi
  5. Marco Masini
  6. Alberto Urso
  7. Raphael Gualazzi
  8. Anastasio
  9. Achille Lauro
  10.  Rita Pavone
  11.  Riki
  12. Bugo e Morgan

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Detenuto per tentato omicidio ferisce un agente e scappa dal tribunale ammanettato: è caccia all'uomo in città

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 19 settembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento