social

Roberto Benigni torna a recitare la Divina Commedia: l'evento al Quirinale

In occasione del Dantedì Benigni tornerà "a cantare" la Divina Commedia

Roberto Beningni il 25 marzo, giorno del Dantedì, tornerà a leggere la Divina Commedia. Nell'anno dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta l'attore e regista toscano si esibirà nella lettura di uno dei canti della Commedia al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Ad annunciarlo, in conferenza stampa per la presentazione delle celebrazioni dantesche, il ministro Dario Franceschini che ha anche aggiunto che "lo spettacolo sarà trasmesso in diretta Rai", quindi sarà visibile in tv.

"Benigni ha avuto la capacità straordinaria di riempire le piazze - ha affermato Franceschini -, io stesso ci sono stato diverse volte, con le sue letture nelle piazze d'Italia con migliaia di giovani ad ascoltare le sue letture dantesche. Era davvero simbolico che questo evento avvenisse in un luogo simbolico, più importante e più rappresentativo dello Stato e della Repubblica Italiana di fronte al Presidente".

Lo spettacolo, in diretta, è previsto il 25 marzo (giorno del Dantedì) su Rai 1 alle 19:15.

Dante protagonista in tv: il palinsesto Rai

Dante, a 700 anni dalla sua morte: mostre, incontri, cammini e un film sul Sommo Poeta

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Benigni torna a recitare la Divina Commedia: l'evento al Quirinale

FirenzeToday è in caricamento