menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Presepe

Presepe

Natale 2020: i presepi da visitare a Firenze e in Toscana

Anche in questo 2020 così particolare è possibile visitare alcuni presepi, la maggior parte sono all'esterno quindi non è necessario prenotare

Anche in questo periodo di pandemia e divieti alcuni presepi sono visitabili. "Tra i presepi a carattere storico sono pochi quelli visibili in quanto i più sono in luoghi al chiuso. Inoltre le restrizioni per l'emergenza sanitaria non hanno permesso di portarli a termine - ha spiegato Fabrizio Mandorlini, coordinatore di Terre di Presepi - "gli artigiani infatti non hanno potuto lavorare ai propri progetti. Sono invece visitabili molti dei presepi che fanno parte della 'Via dei presepi' poiché sono tutti all'aperto, abbiamo anche pubblicato un protocollo sanitario da seguire in caso di regione gialla o arancione".

Terre di Presepi punta al nazionale con l'Associazione Città dei Presepi, ne fanno già parte alcuni Comuni ed Associazioni. La sede di Cerreto Guidi, dove si trova il presepe all'uncinetto più grande d'Italia, ha l'obiettivo di promuovere e coordinare una rete nella penisola che metta insieme città, paesi, associazioni (pubbliche e private), per valorizzare le opere presepiali e unire le comunità. 

Sono nove i comuni costituenti: Cerreto Guidi, Palaia, Pontedera, Casciana Terme-Lari, Signa, Castelfiorentino, San Giovanni Valdarno, Pieve Fosciana, Montaione, insieme ad alcune associazioni L’Officina delle arti di Pescia, La Cometa di Casciana Terme, Gemino di San Miniato, movimento Shalom, Pro Loco e CCN di Cerreto Guidi, si impegna alla promozione del turismo attraverso i presepi creando un modello per uno sviluppo sostenibile e un’economia che rilanci le comunità e i territori.

Per informazioni e adesioni: associazionecittadeipresepi@gmail.com.

Regali di Natale: le migliori offerte

Regali di Natale a meno di 20 euro

Il concorso per partecipare a 100 presepi in Vaticano

Terre di Presepi, insieme a Associazione Nazionale Città dei Presepi, per questo 2020 così particolare ha organizzato il contest per partecipare alla mostra "100 Presepi in Vaticano". "Il presepe fa parte del patrimonio culturale e di fede italiano, continuiamo la tradizione e facciamo il presepe nelle nostre famiglie specie in questo tempo di molte limitazioni". Per maggiori informazioni visitare la pagina Facebook di Terre di Presepi.

All'invito si affianca la proposta pratica che ha come slogan "E quindi uscimmo a riveder le stelle comete". Chi invierà la foto del proprio presepe a terredipresepi@gmail.com, attraverso la pagina facebook di Terre di Presepi partecipa a un contest nazionale, chi riscuoterà più emozionalità sarà candidato per il prossimo Natale alla selezione per la mostra dei 100 presepi in Vaticano.

Di seguito i presepi da visitare in Toscana

A Firenze

Presepe d'autore, l'omaggio a Zaki

Il presepe in piazza Duomo

Capannucce in città: il premio per i bambini e i loro presepi

Il presepe luminoso e pop degli Uffizi: i protagonisti sono i musicisti

Nel Fiorentino

  • Cerreto Guidi, la via dei presepi in esterna: il presepe all'uncinetto è chiuso in quanto è dentro ad un fondo
  • La via dei presepi di Castelfiorentino, ma in forma ridotta
  • San Miniato a Signa
  • A Fucecchio
  • A Scandicci

Nel Pistoiese

  • Pescia

Nel Pratese

  • Via dei presepi a Migliana

Nel Pisano

  • Palaia
  • San Romano, la Via dei presepi di Marti
  • Presepe artistico a Pontedera nella chiesa di San Giuseppe e nella chieda dei Cappuccini

Nell'Aretino

  • Il presepe artistico di Gricignano
  • A San Giovanni Valdarno è possibile visitare su prenotazione Natale nel mondo

In Lucchesia

  • Via dei presepi di Pescaia.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 12 aprile 2021: le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento