social Via A. Canova

Panariello a Firenze ritira il premio Stenterello

"Il premio Stenterello, che prende il nome dalla rinomata maschera fiorentina, è un riconoscimento che viene dato a quegli artisti che hanno dato un contributo sostanziale nell’arte della commedia" ha spiegato Andrea Muzzi, ideatore e direttore del Premio Stenterello

Giorgio Panariello riceverà il premio Stenterello il 5 settembre alle 21:15. La premiazione avverrà all'arena estiva Villa Vogel alla presenza dell'assessore alla Cultura del Comune di Firenze, Tommaso Sacchi, di Mirko Dormentoni, Presidente del Quartiere 4, di Francesco Palumbo, Direttore FST, di Stefania Ippoliti, Responsabile Area Cinema di FST e di Andrea Muzzi, ideatore e direttore del Premio Stenterello.

"Il premio Stenterello, che prende il nome dalla rinomata maschera fiorentina, è un riconoscimento che viene dato a quegli artisti che hanno dato un contributo sostanziale nell’arte della commedia - ha spiegato Andrea Muzzi -. La commedia è un genere cinematografico che affonda i piedi nel dramma e sbaccia in una rotonda risata. È l’arte di raccontare con leggerezza storie profonde. La commedia è lo stile che più si addice a noi toscani, al nostro carattere critico ed allo stesso tempo dissacrante. Nelle scorse edizioni il premio Stenterello è stato assegnato ad Athina Cenci, Pamela Villoresi, Leonardo Pieraccioni, Sergio Forconi".

PremioStenterelloPanariello5settembre

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panariello a Firenze ritira il premio Stenterello

FirenzeToday è in caricamento