Venerdì, 24 Settembre 2021
social

Pitti Uomo: 4 eventi da non perdere

Dall'inaugurazione con i paracadutisti al nuovo fashion film di Accademia Italiana

Il percorso all’interno delle collezioni si articolerà in tre macro aree, tre percorsi speciali che raccontano le diverse anime del menswear: Fantastic Classic - l’evoluzione del classico nelle sue versioni più innovative e contemporanee, Dynamic Attitude - la passione per outdoor come punto di incontro tra sport e streetwear, Superstyling - la ricerca di nuovi canoni stilistici che anticipano le tendenze. Oltre alle macro aree il salone presenterà anche spazi espositivi indipendenti, in cui i brand potranno esprimersi e illustrare le proprie collezioni.

Pitti Uomo 100: il salone della moda torna in presenza

Pitti Immagine: le misure di sicurezza e gli hub per i tamponi

Gli eventi in città da non perdere

30 giugno

Inaugurazione ufficiale Pitti Immagine Uomo 100

Alle 11:00 in Piazza della Signoria si svolgerà la cerimonia di inaugurazione. Al termine della cerimonia, aviolancio con atterraggio in Piazza della Signoria di quattro atleti paracadutisti della Sezione Paracadutismo del Centro Sportivo Esercito-Brigata paracadutisti Folgore. A seguire sfilata e breve intervento musicale della Fanfara della Brigata Bersaglieri Garibaldi.

We, Here. We, Now. A Fashion Movie by Accademia Italiana

Accademia Italiana presenta il nuovo fashion film con le collezioni dei laureati in Fashion Design e la collaborazione di danzatori di Opus Ballet. Su invito l'1 e 2 luglio tra le 12:00 e le 19:00 free entrance. Cinema room con esposizione delle collezioni.

 E’ una Firenze arcana e wild quella che emerge da “We, here. We, now”, fashion movie prodotto da Accademia Italiana per raccontare gli outfit ideati e prodotti dagli studenti del corso in Fashion Design. Il film, patrocinato dal Comune di Firenze, sarà presentato mercoledì 30 giugno, in occasione dell’edizione del centenario di Pitti Immagine. L’appuntamento è alle ore 19 presso Palazzo Bargagli (Lungarno delle Grazie 23, Firenze), una delle due sedi fiorentine di Accademia Italiana.

Nel corto Firenze non è solo quinta scenografica, ma co-protagonista: danza insieme ai ballerini della Compagnia Opus Ballet, diretti dal coreografo Jari Boldrini nel verde del Parco del Bobolino, attorno ad alberi monumentali che affondano le radici nella storia della città, nel refettorio rinascimentale di Santa Maria Novella, al centro di un poderoso progetto di rigenerazione urbana, sul tetto dello stesso Palazzo Bargagli, uno dei più alti del centro storico.

Il fashion movie, prodotto dallo studio creativo Mirror, con all’attivo importanti collaborazioni con brand rappresentativi del made in Italy, è stato girato in due giorni di riprese: 48 ore notte e giorno per dare forma a una danza che è quasi tribale. “We, here. We, now” è uno statement, una dichiarazione di intenti e una professione di consapevolezza verso una fashion industry travolta dalla pandemia e in procinto di rinascere su nuove basi. La moda vista dai giovani designer è responsabile, inclusiva e in costante dialogo con la Natura, che diventa anche fonte di ispirazione estetica e materica nei capi prodotti dai neolaureati in Fashion Design. 

La proiezione sarà preceduta da una maratona di incontri live e in streaming sui canali social di Accademia Italiana: a partire dalla mattina di mercoledì 30 giugno i protagonisti della produzione cinematografica si alterneranno in diretta su Facebook e Youtube, insieme a Alessandro Colombo, Managing Director AD Education Italia. Al termine del live si aprirà ufficialmente la Cinema Room nella sede di Lungarno delle Grazie, dove sarà possibile vedere il film e toccare con mano i capi realizzati dagli studenti.

1 luglio

Pink Memories

Pink Memories presenta una serie di foto artistiche scattate nel 2016 dal fotografo fiorentino Aldo Fallai a Hammamet, Tunisia. 
18:00 | PINK MEMORIES - Via della Vigna Nuova 14r, Firenze.

Gucci

Nell’anno del suo centenario, Gucci presenta la nuova sede dell’Archivio a Palazzo Settimanni, Via delle Caldaie 7, sede storica del marchio. La presentazione è su invito.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitti Uomo: 4 eventi da non perdere

FirenzeToday è in caricamento