social

Tornano i vip a Pitti Uomo: Enrico Nigiotti e Akash Kumar a Firenze si raccontano

Enrico Nigiotti suona live per la prima volta dopo il lockdown, Akash Kumar invece torna a Pitti Uomo dopo la sua esperienza come modello quando aveva 18 anni

Enrico Nigiotti alla Fortezza da Basso per Pitti Uomo 100

L'emozione di tornare in presenza ha colto quasi impreparati anche i due vip che oggi, come da calendario, dovevano fare da testimonial a due brand: Akash Kumar per NTN66 by Twentyone e Enrico Nigiotti per Mcs. Pitti Uomo, con la sua edizione numero 100, ha portato di nuovo la moda a Firenze, in particolare alla Fortezza da Basso.

Akash Kumar a Pitti Uomo

Il primo, da bravo modello, ha fatto cambi su cambi, tra camicie e anche pantaloni, si è messo in posa e si è lasciato scattare numerose foto, tra cui molti selfie. Kumar ha da poco sfilato per Giorgio Armani e Kiton, storica sartoria napoletana e oggi, alla Fortezza da Basso, ha presentato i modelli di NTN66 by Twentyone, tra i capi più interessanti una pochette che si trasforma in giacca.

Il modello ha partecipato alla quindicesima edizione dell'Isola dei Famosi, condotta da Ilary Blasi. Il modello è stato il secondo concorrente ad essere stato eliminato. A FirenzeToday ha confessato di trovarsi meglio nel mondo della moda anziché in quello della tv "troppe sovrastrutture". "È bellissimo tornare a sfilare e posare, oggi sono qui a Pitti e ospite di un designer che è un genio. Non è la mia prima volta qui a Pitti - continua ancora Kumar -. Venivo qui quando avevo 18 anni, è bellissimo essere ritornato". Una domanda sull'Isola era d'obbligo e così alla domanda "Rifaresti l'Isola" confida: "In realtà mi hanno già chiesto di farla come inviato, però non so, non è un mondo che mi appartiene. Preferisco la moda. Ci sono troppe sovrastrutture nei reality, però l'Isola è bellissima. Non lo so se accetterò, devo pensarci".

Enrico Nigiotti a Pitti Uomo

Il cantante livornese Enrico Nigiotti ha invece portato la sua musica in acustico dentro il padiglione centrale della Fortezza allo stand di Mcs. Chitarra e voce ha suonato tre delle sue canzoni più belle e famose, 'Complici' scritta insieme a Gianna Nannini, 'Nonno Hollywood' con la quale ha partecipato a Sanremo nel 2019 e poi 'L'amore è' che lui definisce la "canzone che mi ha salvato e che mi ha indirizzato su questa strada che è sempre in salita ma è tanto bella".

Dopo le canzoni spazio alle foto e poi ad alcune domande. "È bellissimo tornare a cantare dal vivo, scrivere certo serve ma il contatto con il pubblico è tutto. Questa di pitti è stata la prima esibizione in presenza dopo mesi - spiega a FirenzeToday -. Poi ci saranno le date di quest'estate dove canterò in acustico e poi a novembre dovrebbe ripartire il tour che mi porterà anche al teatro Verdi di Firenze".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano i vip a Pitti Uomo: Enrico Nigiotti e Akash Kumar a Firenze si raccontano

FirenzeToday è in caricamento